Controlli in Altotevere: due giovani trovati in possesso di marijuana e hashish

E’ sempre altissima la guardia, in Alta Valle del Tevere, da parte dei Carabinieri, contro il fenomeno dell’uso delle sostanze stupefacenti.

Per tal motivo, nella giornata di ieri, nell’ambito di servizi dedicati a cercare di arginarne il consumo, i Carabinieri della Stazione di Città di Castello, hanno segnalato due persone, un 29enne ed un 31enne entrambi del luogo, resisi responsabili di detenzione di stupefacenti per uso personale.

I due, a bordo dell’autovettura condotta dal 31enne, sono stati fermati e controllati dai militari nei pressi del depuratore in prossimità del fiume Tevere, ed a seguito di perquisizione personale e veicolare sono stati trovati in possesso di modica quantità di marijuana e hashish, oltreché due spinelli confezionati artigianalmente con mistura di tabacco e hashish, pronti per essere consumati.

Lo stupefacente, in parte rinvenuto a bordo del veicolo ed in parte occultato negli indumenti degli stessi giovani è stato quindi sequestrato.

Le due persone sono state segnalate alla Prefettura di Perugia, quali assuntori di sostanze stupefacenti; inoltre, per il conducente è scattato anche il ritiro della patente di guida.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy