Categorie

Attualità » Primo piano Umbertide: riaperti in nuove sedi scuola infanzia Monini e asilo nido ''Il Ranocchio''

Riceviamo e pubblichiamo  Riaperti nelle nuove sedi la scuola dell'infanzia Marcella Monini e l'asilo nido Il Ranocchio Hanno riaperto i battenti questa mattina la scuola dell'infanzia “Marcella Monini” e l'asilo nido “Il Ranocchio”, dopo la chiusura in via precauzionale della sede di via Morandi a seguito dell'intensa attività sismica che nei giorni scorsi ha interessato il Centro Italia e in particolare l'Umbria.  La scuola dell'infanzia ha trovato posto presso i locali della Chiesa di Cristo Risorto mentre l'asilo nido è stato collocato nel salone della Chiesa di Santa Maria. Il trasferimento ha avuto inizio lunedì scorso e si è concluso in tempi record, tanto che già da questa mattina i bambini hanno potuto riprendere le normali attività, in alcuni casi traendone anchevantaggio, come per gli alunni della Monini visto che nella nuova sede hanno trovato posto anche diversi atelier creativi, spazi innovativi adatti alla manualità, alla creatività e alle tecnologie. “A tempo di record questa mattina abbiamo riaperto la scuola dell'infanzia Monini e l'asilo nido comunale tornando ad offrire un servizio essenziale per tante famiglie umbertidesi e per i loro bambini – ha affermato il sindaco Marco Locchi – E' per noi motivo di grande soddisfazione perché in una sola settimana abbiamo individuato due sedi alternative ed idonee ad ospitare i bambini e abbiamo provveduto ad effettuare il trasferimento. Tutto questo è stato possibile grazie alla preziosa collaborazione dei parroci don Luca, don Gerardo e Padre Francesco e del vescovo Ceccobelli che ha approvato immediatamente il trasferimento delle scuole, della dirigente scolastica Angela Monaldi e di tutto il personale scolastico, del personale dell'asilo nido e degli operai del Comune, dell'assessore all'Istruzione Cinzia Montanucci; a tutti loro va il mio più sentito ringraziamento.  Parlando con i genitori dei piccoli alunni abbiamo avuto la conferma di aver fatto la scelta giusta, garantendo sicurezza e tranquillità a tutti i bambini e alle loro famiglie”.   “Encomiabili sono stati l'impegno e la collaborazione di tutti, a partire dalle Chiese di Cristo Risorto e di Santa Maria che hanno messo a disposizione i rispettivi locali - ha dichiarato la dirigente scolastica del II Circolo didattico Angela Monaldi-. Un ringraziamento particolare va al personale scolastico per l'instancabile lavoro di questi giorni e ai numerosi genitori intervenuti con il loro preziosissimo contributo, senza i quali oggi non avremmo potuto restituire ai bambini la possibilità di ritornare a scuola”. All'inaugurazione delle due nuove sedi, avvenuta sabato 12 novembre, hanno preso parte anche il vicesindaco Maria Chiara Ferrazzano e l'assessore Raffaela Violini.

14/11/2016 14:42:16

Attualità » Primo piano Umbertide, Sindaco Locchi:''Riaprono lunedì la scuola materna e l'asilo nido''

Il Sindaco di Umbertide Marco Locchi, in un post su facebook ha affermato:''A tempo di record lunedi prossimo riaprono la scuola materna e il nido: è una grande soddisfazione perchè appena una settimana fa stavamo decidendo il da farsi, abbiamo passato domenica scorsa a girare per le scuole e poi così dopo una sola settimana si riparte. Grazie, grazie veramente ai Parroci Don Luca, Don Gerardo e Padre Francesco, a Sua Eccellenza il Vescovo che ha approvato immediatamente il trasferimento delle scuole. Una concreta dimostrazione di solidarietà dell...e nostre Parrocchie. Ma un grazie altrettanto grande lo voglio rivolgere a tutto il personale della materna che in questa settimana non si è risparmiato, alla Dirigente Angela Monaldi per l' altissima comprensione e disponibilità, a tutto il nostro personale del nido e agli operai del Comune. Un grazie di cuore va anche al nostro ufficio scuola e lavori pubblici che con grande capacità e professionalità hanno gestito tutte le attività connesse al trasferimento. Un grazie anche al nostro Segretario Comunale che ha sostenuto l'operazione fin dalle prime battute. Grazie anche all' Assessore all' istruzione Cinzia Montanucci e a tutti i colleghi di giunta che in modo compatto hanno condiviso prima le preoccupazioni mie e di Cinzia e poi la decisione, non facile, di chiudere la Morandi. Parlando con alcuni genitori questa mattina e con il personale della materna e del nido ho avuto la conferma che abbiamo fatto la scelta giusta: la tranquillità, la sicurezza dei nostri figli, del personale e di tutte le famiglie “ non ha prezzo”, anche se questo ha comportato un pò di disagio che grazie all'intervento di Lucignolo (ASAD), che ringrazio, abbiamo cercato di attenuare. La prossima settimana affronteremo anche le problematiche di altre scuole sempre con lo stesso spirito che caratterizza questa Amministrazione: assumere decisioni collegiali nell'interesse della collettività, agire rapidamente per raggiungere l'obiettivo. In questa ottica tutte le polemiche sollevate da certi partiti dell'opposizione, che non hanno mai fatto, nè proposto niente di concreto per la nostra città, ma sono solo capaci di sollevare polemiche sterili ed inutili (vedi ad esempio le unioni civili o la serra per disabili la cui realizzazione, come è stato ripetuto 100 volte è inserita nel piano dei lavori e quindi verrà fatta), o cercare di cavalcare progetti dell' Amministrazione, dico semplicemente che mi scivolano addosso nell' attesa che finalmente propongano qualcosa di concreto, di valido per la nostra collettività."

12/11/2016 16:14:32

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy