Categorie

Attualità » Primo piano Umbertide celebra la Madonna della Reggia patrona della città

Mercoledì 8 settembre Umbertide si appresta a celebrare la Madonna della Reggia, patrona della città. Alle ore 10.00 è prevista l'inaugurazione della nuova rotatoria lungo la ex SS 3bis Tiberina all'incrocio con via Martiri della Libertà, i cui lavori di riqualificazione sono stati eseguiti dai Molini Popolari Riuniti a seguito dell'avviso di sponsorizzazione emanato dal Comune. Alla cerimonia prenderanno parte il sindaco, membri dell'amministrazione comunale, il presidente dei Molini Popolari Riuniti, Dino Ricci e le maestranze che hanno eseguito gli interventi. Alle ore 11.30 il vescovo di Gubbio, Luciano Paolucci Bedini celebrerà la Santa Messa solenne presso la Collegiata. Alla cerimonia religiosa prenderà parte il sindaco accompagnato dal gonfalone del Comune di Umbertide. Alle 21.00 in piazza Matteotti avrà luogo il concerto della Banda Città di Umbertide diretta dal maestro Galliano Cerrini. A esibirsi insieme alla Banda Cittadina sarà l'orchestra d'archi giovanile “I Concertisti” diretta dal maestro Gianfranco Contadini. L’ intento è quello di unire due associazioni della città molto attive musicalmente in uno spettacolo fuori dal comune: i  gruppi suoneranno insieme in una fusione di fiati ed archi che lascerà sicuramente tutto il pubblico stupito. Il concerto chiude la XXXIV Rassegna delle bande musicali "Città di Umbertide", che ha preso il via sabato 4 settembre. Al termine dell'esibizione della banda cittadina, alle ore 23.00 sempre in piazza Matteotti, avrà luogo l'estrazione dei numeri vincenti della lotteria di beneficenza organizzata dal comitato di Umbertide dell'Associazione Umbra Contro il Cancro. I festeggiamenti in onore della Madonna della Reggia proseguiranno con le Fiere di Settembre, in programma venerdì 10, sabato 11 e domenica 12.                   Area degli allegati      

07/09/2021 18:46:16 Scritto da: Eva Giacchè

Attualità » Primo piano Fiere di settembre al via, da venerdì 10 a domenica 12

Venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 si svolgeranno in piena sicurezza le Fiere di Settembre, l'evento per eccellenza atteso dalla comunità umbertidese in occasione dei festeggiamenti della sua Santa Patrona, la Madonna della Reggia. L'edizione 2021 assegna in maniera definitiva la disposizione in una unica fila del percorso fieristico. Tutto questo al fine di dare ampio spazio alla passeggiata dei visitatori e di evitare assembramenti. I posteggi saranno sulla fila sinistra di viale Unità d’Italia e di via Morandi (secondo la direzione viale Unità d’Italia – via Kennedy), come già proposto lo scorso anno per far fronte all'emergenza. Il risultato ottenuto è frutto di un lavoro di condivisione tra l'Amministrazione Comunale e tutte le associazioni di categoria avviatosi a marzo 2021. Le Fiere di Settembre quest'anno si arricchiscono con via XX Settembre, un signficativo ritorno dopo quasi venti anni. Proprio in questa via viene dislocata l'area riservata alla dimostrazioni e agli eventi. Una delle novità più rilevanti è infatti la creazione di una Area Workshop/Eventi nel parco adiacente la scuola primaria “Giuseppe Garibaldi” presso il quale tante associazioni del territorio (dalla Protezione Civile alla Croce Rossa Italiana, dalle scuole di danza fino alle associazioni culturali) stanno chiedendo di alternarsi con performance e attività dimostrative mettendo in atto il vero significato dell'animo promozionale dell'evento fieristico. Le dimostrazioni e gli eventi, che prima si svolgevano in piazza Marx, ora saranno svolti in un'area più ampia e fruibile. Confermate le tradizionali vie delle Fiere, ovvero: viale Unità d’Italia, piazza Marx, via Morandi e via Tusicum. Torna anche la “Via del gusto”, con l'obiettivo di proporre le eccellenze agroalimentari del territorio e di tante regioni d'Italia. Per il secondo anno consecutivo l'Amministrazione Comunale ha vinto il bando di promozione del territorio messo a disposizione dal Gruppo Azione Locale (Gal) Alta Umbria. Nell'edizione di quest'anno torna finalmente la possibilità di sedersi e mangiare lungo il percorso ciò che verrà proposto dai truck food presenti in fira. Presso il parco tra via Tusicum e piazza Marx sarà presente il consueto luna park per i più piccoli. I visitatori avranno a disposizione gratuita due parcheggi nelle vicinanze dei due ingressi principali della fiera, ovvero il parcheggio della stazione ferroviaria e quello della piscina comunale. Tutti gli operatori commerciali partecipanti alla fiera dovranno essere obbligatoriamente in possesso del Green Pass e dovranno indossare le mascherine. Il Green Pass e l'utilizzo delle mascherine è obbligatorio anche per tutti i visitatori della fiera e, come stabilito dalla normativa, saranno effettuati controlli a campione da parte delle autorità competenti. Per l'evento è stato redatto un Piano Sicurezza con le specifiche anti Covid che è stato inviato alla Questura di Perugia e alle autorità competenti. L'Amministrazione Comunale ringrazia il Corpo della Polizia Locale e gli uffici comunali competenti per il prezioso supporto, il Gal Alta Umbria, il Gruppo Protezione Civile e il locale comitato della Croce Rossa Italiana per il supporto che mai fanno mancare e per il servizio pieno di umanità e professionalità che mettono a disposizione dei cittadini umbertidesi e dei visitatori.        

07/09/2021 15:19:23 Scritto da: Eva Giacchè

Attualità » Primo piano Contributi aggiuntivi ai gestori di impianti sportivi

  Ripartenza post emergenza, per i gestori degli impianti sportivi un contributo aggiuntivo per garantire la pratica dello sport nelle strutture comunali La giunta comunale di Umbertide, con apposita delibera, ha previsto la concessione di un contributo a favore delle società sportive che gestiscono gli impianti sportivi di proprietà del Comune. Il contributo, normalmente percepito dai gestori, verrà integrato per l'anno 2021 con una somma fino a 3.000 euro oltre IVA, calcolata in base al numero, alle dimensioni e all'utilizzo degli impianti sportivi gestiti. Tale decisione è stata presa con l'obiettivo di supportare le società sportive nel corso della ripartenza dopo la fase acuta dell'emergenza Covid-19, che dovranno seguire i rispettivi protocolli emessi dalle varie Federazioni nazionali che dettagliano le indicazioni generali per la pianificazione, l’organizzazione e la gestione delle sedute di allenamento e delle gare finalizzate al contenimento dell’emergenza epidemiologia. Il contributo alle società che gestistiscono gli impianti sportivi di proprietà del Comune, è quindi finalizzato a fronteggiare le maggiori spese derivanti dall'emergenza sanitaria al fine del contenimento del contagio da Covid-19. Garantire strutture sportive per una pratica sicura da parte di atleti e ragazzi, è una priorità per l'Amministrazione Comunale. Sostenere, quindi, le società che da gestori dovranno occuparsene rappresenta una misura che va nella direzione del sostegno all'attività sportiva nel territorio.            

03/09/2021 19:15:47 Scritto da: Eva Giacchè

Attualità » Primo piano Alla scuola primaria “G. Di Vittorio” inaugurato un nuovo ambiente di apprendimento polifunzionale

E’ stato inaugurato ieri mattina alla scuola primaria “G. Di Vittorio” di Umbertide l’atelier “Idee in volo”, un nuovo ambiente di apprendimento polifunzionale concepito per stimolare la creatività e la manualità dei bambini.  L’idea era quella di sfruttare l’ampio spazio dell’ex aula mensa, valorizzandolo ma soprattutto conferendogli un aspetto innovativo e stimolante, adatto ad accogliere le idee e a fornire ai bambini gli strumenti necessari per le loro creazioni. L’interno è stato quindi suddiviso in cinque aree: una zona legata ad attività che vanno dal tinkering, al making e al coding, in cui è possibile la progettazione con l’uso di strumenti digitali; l’angolo della creatività che si richiama al principio di Bruno Munari; l’area del “fare” dove i bambini hanno a disposizione diversi attrezzi, come quelli da falegname, per creare oggetti con materiali di recupero ma dove possono anche realizzare libri fatti a mano; una parte dedicata alla robotica e al digitale dove possono elaborare i propri progetti attraverso l’uso di queste tecnologie e dove è stata collocata una stampante 3D; e infine uno spazio musicale con una lavagna a pentagramma, un proiettore interattivo e oggetti musicali creati dagli stessi alunni nel corso degli anni.  L’atelier “Idee in volo” si caratterizza anche per la presenza di piante che non sono una casualità ma rientrano nel percorso da sempre promosso dal II Circolo e rivolto alla cura e al rispetto dell’ambiente. La presenza del verde all’interno, che ha lo scopo di rendere gli ambienti più accoglienti facendoli assomigliare più agli spazi di casa, si lega anche al progetto nazionale Eden promosso dall’università di Bolzano e che prevede proprio l’uso delle piante dentro la scuola. “Sono molto soddisfatta - ha dichiarato il dirigente scolastico uscente, Angela Monaldi - perché questo ambiente valorizza la creatività dei bambini in tutte le sue forme, facendo in modo che si possano concretizzare effettive sinergie e conoscenze specifiche che in un’aula classica non potrebbero verificarsi. Oggi i nostri figli hanno esigenze diverse e specifiche, necessitano quindi di spazi idonei allo sviluppo della loro fantasia, dove possano esprimersi liberamente, ma soprattutto in cui si possa “fare” in maniera concreta. Per questo è necessario che ad accoglierli ci sia una scuola dinamica e rivolta al cambiamento. L’atelier “Idee in volo” l’ho progettato e realizzato questa estate e rappresenta in qualche modo il lavoro di ricerca e innovazione degli spazi di apprendimento e nella didattica condotto dalla nostra scuola. Il mio personale modo di salutare questa meravigliosa comunità scolastica che ho avuto l’onore di dirigere per 15 anni”. All’inaugurazione del nuovo ambiente di apprendimento erano presenti il vice sindaco Annalisa Mierla e l’assessore Alessandro Villarini oltre ad alcuni docenti e al personale della scuola.  

02/09/2021 11:11:02 Scritto da: Eva Giacchè

Attualità » Primo piano Movida Umbertide: firmata l'ordinanza per la limitazione di alcolici

E' stata firmata l'ordinanza sindacale riguardante la limitazione degli orari di svolgimento dell'attività di somministrazione di bevande alcoliche in piazza Matteotti e via Gabriotti. L'atto si è reso necessario a seguito delle segnalazioni di disturbo alla quiete pubblica in orario notturno da parte di cittadini residenti nelle zone interessate dall'ordinanza. Dal 2 al 30 settembre è previsto quanto segue: - gli orari di vendita di bevande alcoliche e superalcoliche da parte degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande è consentito tutti i giorni sino massimo alle ore 24,00 e il sabato sino alle ore 01,00 del giorno successivo; - l’orario di svolgimento eventuale di musica di sottofondo negli esercizi di somministrazione e nelle aree pubbliche o ad uso pubblico concesse per l’attività di somministrazione di cibi e bevande è limitato tutti i giorni al massimo sino alle ore 23,00 e il sabato sino alle ore 24,00; - non è consentito lo svolgimento di eventi musicali dal vivo su area pubblica data in concessione per la somministrazione di alimenti e bevande, né tali eventi potranno essere organizzati all’interno dei locali commerciali, è fatta salva l’organizzazione di manifestazioni musicali pubbliche previo patrocinio comunale o eventi organizzati dal Comune; - dalle ore 22,00 è vietato vendere o somministrare bevande alcoliche e non alcoliche in bottiglie o bicchieri di vetro fatta eccezione per l’attività di somministrazione al tavolo di cibi e bevande negli spazi di pertinenza degli esercizi di somministrazione. La presente ordinanza viene notificata ai gestori dei pubblici esercizi ubicati nelle aree sopra indicate e inviata alla Questura di Perugia, alla Stazione dei Carabinieri di Umbertide, al Commissariato di Città di Castello e al Comando Compagnia Carabinieri di Città di Castello.       L'ordinanza completa è consultabile al seguente link: Limitazione degli orari di svolgimento dell'attività di somministrazione bevande alcoliche in piazza Matteotti e via Gabriotti, firmata l'ordinanza sindacale - Comune di Umbertide

01/09/2021 13:07:13 Scritto da: Eva Giacchè

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy