Cultura Cosa vedere al Cinema Metropolis dal 5 gennaio

L'Epifania si porta via le feste ma non il buon cinema! Anche questa settimana tante novità al Metropolis: Monica Bellucci protagonista della commedia fantasy La BEFANA VIEN DI NOTTE 2 - Le origini; l'ultima magia di Steven Spielberg con il remake del musical West Side Story; in sala Rometti  Illusioni perdute di Xavier Giannoli, ispirato al romanzo di Balzac;. Restano in sala  il terzo capitolo dei Me contro Te - Persi nel tempo e il film di animazione per i più piccoli distribuito dall Cineteca di Bologna, Versi per versi. Inoltre dal 12 gennaio, parte "Framing", i film per chi ama i film: i mercoledì al Metropolis curati da Giacomo Caldarelli, in lingua originale, in collaborazione con Cineteca di Bologna e Il Cinema Ritrovato. In sala, tutta la libertà di movimento del cinema: prima puntata con il capolavoro  Effetto Notte di Francois Truffaut. Vi ricordiamo che l'accesso alle sale dal 6 dicembre è vincolato all'esibizione del Super Green Pass (verifica rafforzata) e sono obbligatorie le mascherine FFP2.  Tutta la programmazione è sul nostro sito www.cinemametropolis.it   [MONICA BELLUCCI CI RACCONTA LE ORIGINI DELLA BEFANA] LA BEFANA VIEN DI NOTTE 2 - LE ORIGINI DI PAOLA RANDI DA MERCOLEDÌ 5 GENNAIO FANTASY, COMMEDIA / DURATA 116 MIN / ITALIA, 2021, LUCKY RED Paola Diotallevi è un’orfana che campa di furtarelli, affiancata dall’amico Chicco, da sempre innamorato di lei. Un giorno però apre la cassaforte sbagliata, quella dove è contenuta una lettera che mette a rischio le ambizioni di carriera del Barone De Michelis, un uomo che ha fatto della caccia alle streghe la sua battaglia personale da quando loro, a detta sua, hanno ucciso la sua promessa sposa. Il Barone vuole che Paola sia bruciata sul rogo, ma a salvarla interviene Dolores, una strega dai capelli bianchi che ha già messo al sicuro molti figli delle streghe nella sua casetta nel bosco. Dolores è smemorata ma ci vede lungo, e sa che in Paola c’è qualcosa di speciale: sarà lei la predestinata in grado di donare il sorriso a tutti i bambini del mondo? mercoledì 5 ore 18:30 - 21:15 giovedì 6 ore 18:30 - 21:15 venerdì 7 18:30 - 21:15 sabato 8 ore 21:15 domenica 9 ore 21:15 [UN MAGICO REMAKE DA PARTE DI UN TITANO DEL CINEMA] WEST SIDE STORY DI STEVEN SPIELBERG DA SABATO 8 GENNAIO MUSICAL / DURATA 156 MIN / USA, 2021, DISNEY Diretto dal vincitore dell’Academy Award Steven Spielberg, da una sceneggiatura del vincitore del Premio Pulitzer e del Tony Award Tony Kushner, West Side Story racconta la classica storia delle feroci rivalità e dei giovani amori nella New York del 1957. Rivisitazione dell’amato musical realizzata dalla squadra creativa che unisce il meglio di Broadway e Hollywood. La storia, immortale, è quella di Romeo e Giulietta di Shakespeare, ambientata in una moderna metropoli divisa da razzismo e pregiudizi. sabato 8 ore 18:30 domenica 9 ore 18:30 lunedì 10 ore 18:30 VOST - 21:15 martedì 11 ore 18:30 - 21:15 VOST mercoledì 12 ore 18:30 VOST [TORNA LA COPPIA DI YOUTUBER PIÙ AMATA DAI BAMBINI] ME CONTRO TE 3 - SOSPESI NEL TEMPO DA SABATO 1° GENNAIO COMMEDIA / DURATA 60 MIN / ITALIA, 2022, WARNER BROS Me contro Te Il Film – Persi nel Tempo, il film diretto da Gianluca Leuzzi, è il terzo film che vede protagonisti i due giovanissimi youtuber Sofì (Sofia Scalia) e Luì (Luigi Calagna), noti nel web come Me contro Te. In questa nuova avventura Luì è finalmente pronto per conseguire il diploma come scienziato con accanto Sofì per dargli man forte. In questo giorno così importante per Luì, è presente anche il caro amico Pongo (Michele Savoia). Ma qualcosa va storto, perché invadano lo studio di Luì il Signor S, Perfidia (Antonella Carone) e gli altri scagnozzi, decisi a rubare gli oggetti magici, in particolare la clessidra. Proprio quest’ultima, durante una colluttazione, cade a terra, rompendosi in mille pezzi e rilasciando la polvere contenuta al suo interno, che trasporta tutti i presenti indietro nel tempo. mercoledì 5 ore 17:00 giovedì 6 ore 17:00 venerdì 7 ore 17:00 sabato 8 ore 17:00 domenica 9 ore 17:00 [ISPIRATO ALL’OMONIMO ROMANZO DI BALZAC, PRESENTATO IN  CONCORSO A VENEZIA 78] ILLUSIONI PERDUTE DI XAVIER GIANNOLI DA MERCOLEDÌ 5 GENNAIO DRAMMATICO, COMMEDIA / DURATA 150/  FRANCIA/BELGIO 2021, I WONDER Tratto dal capolavoro di Honoré de Balzac, una commedia umana con un cast eccezionale tra cui Benjamin Voisin, Xavier Dolan, Vincent Lacoste, Cécile de France e Gérard Depardieu. Lucien è un giovane poeta in cerca di fortuna. Nutre grandi speranze per il suo futuro ed è deciso a prendere le redini del proprio destino abbandonando la tipografia di famiglia e tentando la sorte a Parigi sotto l’ala protettrice della sua mecenate. Rifiutato dalla società aristocratica parigina per le sue umili origini e la sua relazione pericolosa con la baronessa, si ritrova solo, senza un soldo, affamato e umiliato e cerca vendetta scrivendo articoli controversi. All’interno della Parigi tanto ambita, trova un mondo cinico dove tutto – e tutti – possono essere comprati e venduti. mercoledì 5 ore 19:00 VOST - 21:15 giovedì 6  ore 19:00 VOST - 21:15 venerdì 7 ore 19:00 VOST - 21:15 sabato 8  ore 19:00 VOST - 21:15 domenica 9  ore 19:00 VOST - 21:15 lunedì 10 ore 19:00 - 21:15 VOST martedì 11 ore 19:00 - 21:15 VOST mercoledì 12 ore 19:00 - 21:15 VOST [DAGLI AUTORI DEL GRUFFALÒ E DELLA STEGA ROSSELLA] VERSI PER VERSI DA GIOVEDÌ 23 DICEMBRE ANIMAZIONE / DURATA 60 MIN / DANIMARCA, 2021, CINETECA DI BOLOGNA Tratti dall’omonimo libro di Roald Dahl illustrato da Quentin Blake, i due episodi di cui si compone Versi perversi presentano celebri personaggi delle fiabe tradizionali (Cappuccetto Rosso, Biancaneve e i sette nani, Jack e il fagiolo magico, Cenerentola e I tre porcellini) alle prese con colpi di scena inaspettati, che ribaltano le loro storie per crearne di nuove. Biancaneve riuscirà ad essere più furba della sua matrigna? La casa di mattoni sarà abbastanza resistente per proteggere i porcellini? Jack riuscirà a trovare il suo tesoro? Chi sposerà Cenerentola? Nulla di strano quindi se a narrare le vicende “realmente accadute” sia l’acerrimo nemico di Cappuccetto, un lupo dalla voce profonda e cavernosa (presa in prestito da Dominic West). La Magic Light Pictures, che ha realizzato gli adattamenti di celebri libri illustrati per bambini tra cui Il Gruffalò, Gruffalò e la sua piccolina, La strega Rossella, Bastoncino, Zog e Il topo brigante (tutti distribuiti in sala e in Dvd dalla Cineteca di Bologna), con Versi perversi propone un altro piccolo capolavoro animato rivolto a un pubblico di bambini dai sei anni di età in su, nominato agli Oscar 2018 come miglior film d’animazione. mercoledì 5 ore 17:00 giovedì 6 ore 17:00 venerdì 7 ore 17:00 sabato 8 ore 17:00 domenica 9 ore 17:00 [FRAMING: I MERCOLEDÌ DEL METROPOLIS] EFFETTO NOTTE DA MERCOLEDÌ 12 GENNAIO I film per chi ama i film, una rassegna per chi ama il cinema: i mercoledì al Metropolis curati da Giacomo Caldarelli. In lingua originale, in collaborazione con Cineteca di Bologna e Il Cinema Ritrovato. In sala, tutta la libertà di movimento del cinema. Effetto notte, il capolavoro di Francois Truffaut torna al cinema restaurato da The Criterion Collection. A Nizza un regista gira la storia di una sposina che fugge col suocero, e il set vive la mobilitazione incrociata di crisi e sentimenti tra personaggi della finzione e della realtà. Celebratissimo (premio Oscar per il miglior film straniero), e il più sincero e interessante, tra i film sull’amour du cinéma: Truffaut rende omaggio a Welles, a Renoir, a Hitchcock, ma soprattutto dà splendida messinscena “alla domanda che mi tormenta da trent’anni: il cinema è più importante della vita? [...] Non ci sono intoppi nei film, non ci sono rallentamenti, i film vanno avanti come treni nella notte”. mercoledì 12 ore 21:15 VOST

05/01/2022 14:27:24 Scritto da: Eva Giacchè

Cultura Cinema Metropolis: tutta la programmazione della settimana

Giorni di festa e nuovo carico di film in programmazione, da martedì 28, con: Supereroi di Paolo Genovese (con Alessandro Borghi e Jasmine Trinca); Chi ha incastrato Babbo Natale? di e con Alessandro Siani e con Christian De Sica e Diletta Leotta non è il classico cinepanettone ma una commedia molto divertente con un De Sica mattatore! Tornano anche gli amici di "Sing 2 - Sempre più forte" alle prese con un nuovo musical, tutti i giorni alle ore 17.00. E infine, ce lo avete chiesto in tanti, dal 1 gennaio il terzo capitolo dei Me contro Te - Persi nel tempo, prevendite già aperte! In Sala Rometti restano in programmazione il bellissimo Quo vadis, Aida? e il film di animazione per i più piccoli distribuito dall Cineteca di Bologna, Versi per versi. Auguri di buon anno 2022 a tutti! Vi ricordiamo che l'accesso alle sale dal 6 dicembre è vincolato all'esibizione del Super Green Pass (verifica rafforzata) e sono obbligatorie le mascherine FFP2.  Tutta la programmazione è sul nostro sito www.cinemametropolis.it [IL NUOVO FILM DEL REGISTA DI PERFETTI SCONOSCIUTI] SUPEREROI DI PAOLO GENOVESE DA MARTEDÌ 28 DICEMBRE SENTIMENTALE, COMMEDIA / DURATA 100 MIN / ITALIA, 2021, MEDUSA Supereroi, film diretto da Paolo Genovese, racconta la storia due giovani innamorati (Alessandro Borghi e Jasmine Trinca), che cercano di sopravvivere al tempo che passa e che spesso porta a galla litigi, vecchi segreti e qualche bugia. Il film ci mostra come le coppie che resistono al logorante trascorrere del tempo siano formate da veri supereroi, che nuotano contro corrente per salvare il loro amore. Nel cast del film anche Greta Scarano, Vinicio Marchioni ed Elena Sofia Ricci. martedì 28 ore 21:15 mercoledì 29 ore 19:00 giovedì 30 ore 21:15 venerdì 31 CHIUSO sabato 1 ore 19:00 domenica 2 ore 21:15 lunedì 3 ore 19:00 martedì 4 ore 21:15   [TORNANO GLI AMICI CANTERINI PIÙ SIMPATICI DEL MONDO ANIMALE] SING 2 DI GARTH JENNINGS DA MARTEDÌ 28 DICEMBRE ANIMAZIONE / DURATA 100 MIN / USA, 2021, ILLUMINATIONS Sing 2, diretto da Garth Jennings, è il sequel dell’omonimo film di successo che vedeva un gruppo di animali, capitanati dal koala Buster Moon, che per salvare il Moon Theatre dalla chiusura decide di indire una gara canora così da riportare il teatro al suo vecchio splendore. Questa volta i protagonisti dovranno abbandonare il Moon Theatre per debuttare su un palco ancora più prestigioso. Buster sogna infatti di esibirsi al Crystal Tower Theater nell’incantevole Redshore City, ma senza nessuna conoscenza non sarà facile... martedì 28 ore 17:00 mercoledì 29 ore 17:00 giovedì 30 ore 17:00 venerdì 31 CHIUSO sabato 1 ore 17:00 domenica 2 ore 17:00 lunedì 3 ore 17:00 martedì 4 ore 17:00   [LA COMMEDIA DELLE FESTE CON ALESSANDRO SIANI E CHRISTIAN DE SICA] CHI HA INCASTRATO BABBO NATALE? DI ALESSANDRO SIANI DA MARTEDÌ 28 DICEMBRE COMMEDIA/ DURATA 95 MIN / ITALIA, 2021, VISION Chi ha incastrato Babbo Natale? è il film diretto da Alessandro Siani con accanto una delle icone della comicità festiva italiana, Christian De Sica, nei panni di Babbo Natale. Il film racconta di come la magia del Natale sia a rischio a causa della Wonderfast, un’azienda che si occupa di consegne online, nota in tutto il mondo. La ditta primeggia nel mercato del suo settore, ma c’è un solo periodo dell’anno nel quale si ritrova a essere la seconda: il Natale. Già, perché durante le festività natalizie è Babbo Natale a dominare il mercato e questa cosa alla Wonderfast non va proprio giù. È per questo che l’azienda corrompe il capo degli elfi di Babbo Natale per convincerlo a far entrare nella fabbrica Genny Catalano, un truffatore noto come “re dei pacchi”, nei panni di un nuovo manager che deve gestire le consegne... martedì 28 ore 19:00 mercoledì 29 ore 21:15 giovedì 30 ore 19:00 venerdì 31 CHIUSO sabato 1 ore 21:15 domenica 2 ore 19:00 lunedì 3 ore 21:15 martedì 4 ore 19:00   [TORNA IL 1° DELL'ANNO LA COPPIA DI YOUTUBER PIÙ AMATA] ME CONTRO TE 3 - SOSPESI NEL TEMPO DA SABATO 1° GENNAIO COMMEDIA / DURATA 60 MIN / ITALIA, 2022, WARNER BROS Me contro Te Il Film – Persi nel Tempo, il film diretto da Gianluca Leuzzi, è il terzo film che vede protagonisti i due giovanissimi youtuber Sofì (Sofia Scalia) e Luì (Luigi Calagna), noti nel web come Me contro Te. In questa nuova avventura Luì è finalmente pronto per conseguire il diploma come scienziato con accanto Sofì per dargli man forte. In questo giorno così importante per Luì, è presente anche il caro amico Pongo (Michele Savoia). Ma qualcosa va storto, perché invadano lo studio di Luì il Signor S, Perfidia (Antonella Carone) e gli altri scagnozzi, decisi a rubare gli oggetti magici, in particolare la clessidra. Proprio quest’ultima, durante una colluttazione, cade a terra, rompendosi in mille pezzi e rilasciando la polvere contenuta al suo interno, che trasporta tutti i presenti indietro nel tempo. sabato 1 ore 15:30 domenica 2 ore 15:30 lunedì 3 ore 15:30 martedì 4 ore 15:30   [FILM CANDIDATO ALL'OSCAR COME MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE] QUO VADIS, AIDA? DI JASMILA ŽBANIĆ. DA GIOVEDÌ 23 DICEMBRE DRAMMATICO / DURATA 101 MIN / BOSNIA ED ERZEGONIVA, FRANCIA, 2021, ACADEMY TWO Luglio 1995. Aida, bosniaca, insegna inglese e lavora come interprete in una base ONU nei giorni caldi che precedono l’occupazione di Srebrenica da parte dell’esercito serbo. Ma il sistema di protezione internazionale, gestito dalle gerarchie militari olandesi, si rivela sempre più fragile e inadeguato di fronte all’avanzata delle truppe di Mladic. La situazione dei rifugiati si fa sempre più drammatica e Aida si trova stretta tra due fuochi, in un disperato tentativo di salvare la propria famiglia e i propri concittadini da un grave pericolo. martedì 28 ore 19:00 - 21:15 mercoledì 29 ore 19:00 - 21:15 giovedì 30 ore 19:00 - 21:15 venerdì 31 CHIUSO sabato 1 ore 19:00 - 21:15 domenica 2 ore 19:00 - 21:15 lunedì 3 ore 19:00 - 21:15 martedì 4 ore 19:00 - 21:15   [DAGLI AUTORI DEL GRUFFALÒ E DELLA STEGA ROSSELLA] VERSI PER VERSI DA GIOVEDÌ 23 DICEMBRE ANIMAZIONE / DURATA 60 MIN / DANIMARCA, 2021, CINETECA DI BOLOGNA Tratti dall’omonimo libro di Roald Dahl illustrato da Quentin Blake, i due episodi di cui si compone Versi perversi presentano celebri personaggi delle fiabe tradizionali (Cappuccetto Rosso, Biancaneve e i sette nani, Jack e il fagiolo magico, Cenerentola e I tre porcellini) alle prese con colpi di scena inaspettati, che ribaltano le loro storie per crearne di nuove. Biancaneve riuscirà ad essere più furba della sua matrigna? La casa di mattoni sarà abbastanza resistente per proteggere i porcellini? Jack riuscirà a trovare il suo tesoro? Chi sposerà Cenerentola? Nulla di strano quindi se a narrare le vicende “realmente accadute” sia l’acerrimo nemico di Cappuccetto, un lupo dalla voce profonda e cavernosa (presa in prestito da Dominic West). La Magic Light Pictures, che ha realizzato gli adattamenti di celebri libri illustrati per bambini tra cui Il Gruffalò, Gruffalò e la sua piccolina, La strega Rossella, Bastoncino, Zog e Il topo brigante (tutti distribuiti in sala e in Dvd dalla Cineteca di Bologna), con Versi perversi propone un altro piccolo capolavoro animato rivolto a un pubblico di bambini dai sei anni di età in su, nominato agli Oscar 2018 come miglior film d’animazione. martedì 28 ore 17:30 mercoledì 29 ore 17:30 giovedì 30 ore 17:30 venerdì 31 CHIUSO sabato 1 ore 17:30 domenica 2 ore 17:30 lunedì 3 ore 17:30 martedì 4 ore 17:30

28/12/2021 16:42:15 Scritto da: Eva Giacchè

Cultura “StoriA e StoriE a Montone”: il 29 dicembre il vincitore al Teatro San Fedele

“StoriA e StoriE a Montone” - La giuria social l’ultima ad esprimere preferenza fra i quattro monologhi teatrali finalisti  Il 29 dicembre al teatro San Fedele la proclamazione dell’autore vincitore   “Il dono della spina” di Stefano Bambi, “Una storia pungente” di Sandra Frenguelli, “Il volo spezzato” di Diego Inghilleri e “Come un giglio tra i rovi” di Maria Gabriella Olivi: sono questi i quattro monologhi teatrali finalisti di “StoriA e StoriE a Montone”, il concorso nazionale ideato dall'A.p.s. Medem, organizzato con il partenariato del Comune e della Pro Loco di Montone e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Dopo la serata di sabato 11 dicembre, con la messa in scena dei monologhi ad opera degli attori della compagnia Medem, adesso le quattro opere finaliste sono online. Fino alle ore 13.00 di martedì 28 dicembre sarà infatti possibile vedere e votare, direttamente da casa, i monologhi ammessi alla finale tramite l’account youtube “StoriA e StoriE a Montone” o l’evento facebook “StoriA e StoriE a Montone - Vota il monologo vincitore fra i quattro finalisti”. I finalisti sono stati selezionati, fra quelli partecipanti al concorso e provenienti da tutto il territorio nazionale, da una giuria tecnica composta da Mauro Silvestrini, Presidente A.p.s. Medem, Nicola Falocci, attore e regista della compagnia “La Sarabanda Teatro”, Filippo Kalomenidis, scrittore, autore teatrale e sceneggiatore, e Caterina Casini attrice, regista e autrice teatrale. Successivamente sono stati adattati, messi in scena e interpretati da quattro attori Loretta Bonamente, Massimo Boncompagni, Nicola Falocci e Elena Ricci, che si sono esibiti al teatro san Fedele di Montone alla presenza degli autori e del pubblico. In questa occasione è stato raccolto il voto dei presenti, ancora non svelato, al quale si aggiungerà quello espresso dalla giuria social.  La somma dei voti raccolti dal pubblico in presenza e da quello da remoto andrà a decretare il vincitore del concorso nazionale per monologhi teatrali “StoriA e StoriE a Montone”.  Il monologo vincitore verrà proclamato mercoledì 29 dicembre alle ore 18.00 al teatro San Fedele di Montone. Per ricevere maggiori informazioni e prenotare la partecipazione alla premiazione è possibile scrivere all’indirizzo di posta elettronica storiaestorieamontone@gmail.com.  

23/12/2021 20:08:38 Scritto da: Eva Giacchè

Cultura Il 22 dicembre al Teatro dei Riuniti il concerto di Natale della Banda Città di Umbertide

Torna il tradizionale Concerto di Natale della Banda Città di Umbertide. Mercoledì 22 Dicembre alle ore 21.00 i musicisti e il maestro Galliano Cerrini si esibiranno al Teatro dei Riuniti dopo alcuni anni di assenza da questo palco che li ha ospitati per quasi cinque lustri. In passato la banda è stata  protagonista della serata assieme al coro di voci bianche delle scuole del territorio che, vista l’emergenza sanitaria in corso, quest’anno non potrà accompagnare le note dei bandisti. Il concerto, reso possibile grazie al patrocinio del Comune di Umbertide,  prevede un accattivante programma musicale: tante novità sul palco dei Riuniti a partire dalle voci soliste che si esibiranno insieme alla Banda. Emanuele Bettucci, Carla Pucci, Luciana Orticagli e Giulio Sguerri ci accompagneranno in questa serata coinvolgente con le loro voci che ben si plasmano al repertorio della Banda. Verranno eseguiti, solo per nominarne qualcuno, celebri brani di Stevie Wonder, tra i più famosi artisti pop del XX secolo, Fabrizio  De Andrè, uno dei più influenti cantautori italiani ed Ennio Morricone, genio musicale indiscusso. Non mancheranno famosi e intramontabili brani natalizi che ci consentiranno di assaporare appieno il clima di festa di questi giorni.  Per i musicisti è sempre un piacere potersi esibire a Teatro, regalare momenti di serenità e augurare alla comunità umbertidese e non solo un Buon Natale e Felice Anno Nuovo. La manifestazione si svolgerà nel pieno rispetto della normativa anti-covid. Per eventuali prenotazioni contattare: 3804243859

20/12/2021 19:17:13 Scritto da: Eva Giacchè

Cultura Al Teatro dei Riuniti il 18 dicembre va in scena “Lo schiaccianoci e il re dei topi”

Al Teatro dei Riuniti il 18 dicembre va in scena lo spettacolo “Lo schiaccianoci e il re dei topi” La favola dello Schiaccianoci è un classico racconto natalizio, declinato nel tempo in molte trasposizioni: dal balletto, ai libri per bambini, alle rivisitazioni cinematografiche. Però, forse non tutti sanno che il racconto originale – Schiaccianoci e il Re dei Topi - fu scritto da E.T.A. Hoffman nel 1816 e che la sua versione è molto differente dalle varianti che conosciamo oggi. La potremmo definire come una favola neo-gotica in cui il contrasto da brivido tra finzione e realtà, come in molte altre opere di Hoffmann, è portato ad un livello tale che anche Freud, al tempo, ne fu colpito. "Siamo quindi molto lieti di offrire al pubblico del Teatro dei Riuniti - dichiarano dall'omonima Accedemia - una favola natalizia bellissima, poco conosciuta, sviluppata come un concerto per quattro mani e due voci. Le mani sono quelle di Stefania Cruciani e Agnese Gatto al pianoforte, che indugiano sulle celeberrime note di Tchaikowsky dedicate proprio allo “schiaccianoci”. Le voci sono quelle di Claudio Bottaccioli e Martina Procacci che, dopo un paziente lavoro di adattamento per il teatro curato da Achille Jr. Roselletti, ci conducono nel magico mondo dell’orologiaio Drosselmeier di Norimberga. E’ questa la maniera del teatro e dell’Accademia dei Riuniti di augurarvi Buone Feste, nella speranza che vorrete unirvi a noi per brindare alla sconfitta del fantomatico Re dei Topi dalle sette teste!"   LO SCHIACCIANOCI E IL RE DEI TOPI Una favola di Natale Suite-concerto per 4 mani e 2 voci Pianoforte: Stefania Cruciani, Agnese Gatto Voci recitanti: Claudio Bottaccioli, Martina Pannacci Adattamento e regia: Achille Jr. Roselletti Una produzione: Accademia dei Riuniti INFO E PRENOTAZIONI 370.3515135 ticket@accademiadeiriuniti.com Si accede in sala in base alle restrizioni anti-covid        

10/12/2021 17:49:44 Scritto da: Eva Giacchè

Cultura Sabato la presentazione del libro di Fabrizio Ciocchetti “Razze e culture a confronto”

Sabato 11 dicembre, alle ore 17,  presso la Sala Rometti della FA.MO. di Umbertide, sarà presentato il nuovo libro di Fabrizio Ciocchetti "Razze e culture a confronto: siamo tutti uguali?". Giornalista e docente, l'autore umbertidese, ci ha abituati ad una regolare produzione narrativa e letteraria. La sua ultima fatica, edita da University Book di Digital Editor srl, tocca un tema sempre attuale e dibattuto: quello del razzismo. Ciocchetti lo affronta attraverso quella che sembra essere una breve dissertazione, per conoscere e comprendere le uguaglianze, le affinità, le differenze della popolazione umana.   Il fenomeno dell’intolleranza razziale è esaminato all'interno del libro sotto vari punti di vista: antropologico e sociologico, biologico-evolutivo, geografico e statistico, legislativo, culturale, dando spazio anche alla riflessione personale. A curare la presentazione del libro Laurent De Bai, giornalista e conduttore televisivo, che proprio nelle prime pagine racconta l'esperienza personale vissuta che lo ha coinvolto in un grave episodio di razzismo. Proprio De Bai, interverrà alla presentazione del libro in programma per sabato 11, insieme a Simona Bellucci, docente e autrice di storia locale e Vincenzo Genovese, docente di discipline giuridiche ed economiche presso il Campus da Vinci di Umbertide. A moderare la presentazione, il giornalista Paolo Ippoliti.  

09/12/2021 17:42:06 Scritto da: Eva Giacchè

Cultura Natale in musica, i concerti al Museo di Santa Croce nel periodo natalizio

Un ricco ed importante repertorio musicale quello che offre il museo di Umbertide durante le festività di Natale. SABATO 11 DICEMBRE, ore 21:00   'INTORNO AL FANCIULLIN' Concerto della Corale Braccio Fortebraccio di Montone Direttrice M° Stefania Cruciani MERCOLEDì 22 DICEMBRE ore 21:00 'CAROL OF THE BELLS' Concerto dell'ensemble vocale femminile Kamenes inCanto Direttrice M° Gabriella Rossi Il Museo di Santa Croce riapre le porte al pubblico con due imperdibili concerti di musica vocale sacra e natalizia. Sabato 11 dicembre, alle ore 21, la Corale Braccio Fortebraccio, guidata dalla direttrice Stefania Cruciani, torna a cantare nel Museo di Umbertide dopo 4 anni. La Corale, nata a Montone nel 1989 per iniziativa di alcuni paesani appassionati del belcanto, si è rapidamente affermata come importante realtà culturale del territorio. Attualmente composto da cantori provenienti da diversi paesi europei, propone un coinvolgente repertorio della tradizione sacra e natalizia.   Mercoledì 22 dicembre, alle ore 21, segna il ritorno sulle scene del pluripremiato ensemble femminile fondato e diretto da Gabriella Rossi "Kamenes inCanto". La formazione umbra, nata nel 1996, grazie alle mirabili qualità vocali ed interpretative, si è distinta nel panorama corale nazionale ed internazionale vincendo numerosi concorsi ed eseguendo in prima assoluta opere scritte appositamente per la formazione e ad essa dedicate. Specializzato nel repertorio contemporaneo, l'ensemble, attualmente composto da otto musiciste, ha scelto la magnifica acustica della chiesa di Santa Croce per valorizzare la propria raffinata e peculiare vocalità.     DOMENICA 26 DICEMBRE ore 17:00 “COCERTO DI NATALE” Concerto del CHORUS FRACTAE EBE IGI di Umbertide Direttore M°Paolo Fiorucci, organista Lorenzo Tosi   Il 26 dicembre, alle ore 17 ,dopo un anno di pausa forzata, la corale cittadina “Chorus Fractae Ebe Igi” ritornerà ad allietare le feste natalizie degli umbertidesi con il classico concerto di Santo Stefano. Questo evento al Museo Santa Croce è tradizione ultraventennale e vede il coro impegnarsi sempre con grande cura e dedizione, cercando di proporre nuovo repertorio a fianco di quello più tradizionale e consolidato, sempre sotto la direzione del M° Paolo Fiorucci e con l’accompagnamento strumentale del giovane pianista e organista Lorenzo Tosi. Non mancherà dunque qualche bella sorpresa per gli spettatori.     MERCOLEDì 29 DICEMBRE ore 21:00 "New & Old Generation. Tributo al grande gigante jazz FRANCO CERRI" SIMONE LOCARNI pianoforte / FABIO ZEPPETELLA chitarra Jazz duo   Mercoledì 29 dicembre, alle ore 21:00 il museo proporrà invece uno straordinario concerto di musica jazz. Questo concerto vuole ricordare la gigantesca figura musicale e non solo, di uno degli artisti più amati del mondo musicale italiano: FRANCO CERRI. A distanza di oltre 25 anni da quel concerto al Teatro dei Riuniti di Umbertide, dove si svolse il doppio concerto del trio di Franco e del trio di Zeppetella, allora giovane sconosciuto ai più, ma sicuramente già stella nascente tra i nuovi talenti chitarristici nazionali, si ripropone questo miracolo artistico, dove questa volta la new genetation è rappresentata da questo giovane ventiduenne, Simone Locarni, pianista incredibile e talento europeo annunciato che sta velocemente calcando i palchi più importanti della musica jazz. Naturalmente la old genetation è rappresentata questa volta dal nostro Fabio Zeppetella, considerato ormai tra i migliori chitarristi e compositori italiani affermatosi nell’attuale scena jazz nazionale ed europea. La produzione del concerto è a cura di “METRONOME by Sarti Marco”       GIOVEDì 6 GENNAIO ore 18:00 "DIVERTISSEMENT CLARINET QUARTET" Roberto Fabiani e Marco Pelliccioni, clarinetto sib - Ivano Rondoni, corno di bassetto - Mosè chiavoni, clarinetto basso Musiche di Joplin, Piazzolla, Rossini, Verdi, Paquito De Rivera   Giovedì 6 gennaio, giorno dell’Epifania, si esibirà alle ore 18 il "Divertissement Clarinet Quartet”. Il gruppo nasce dall’amicizia e dal sentimento per la musica di quattro clarinettisti che scelgono di dedicare le loro professionalità e la loro arte alla divulgazione  del mondo sonoro espressivo del quartetto di clarinetti, un mondo forse troppo poco conosciuto, ma così ricco di colori ed intense emozioni da ammaliare ogni ascoltatore. Con lo studio di un brillante e rilassante repertorio, si prefiggono lo scopo di divertire il loro pubblico e, per riuscirci, si avvalgono della loro ampia esperienza di esecutori e ricercatori nell’esecuzione di brani ed autori che spaziano dalla musica di compositori classici quali Albinoni, Mozart, Rossini e Verdi, alla più giovane musica del XX secolo di Gershwin, Piazzola, Joplin, Paquito D' Rivera e altri autori contemporanei viventi.     SABATO 8 GENNAIO 2022 ore 18:00 "NATALE TRA UMBRIA E TOSCANA" I Concertisti in concerto semiserio con Mozart, Strauss, Arditi ed altri. Soprano Alessandra Benedetti, direttore Gianfranco Contadini.   Sabato 8 Gennaio 2022 alle ore 18  sarà la volta dell’ultimo concerto di questo ricco cartellone. Si esibiranno I Concertisti in "concerto semiserio in compagnia di Mozart, Strauss, Arditi, ed altri" Il gruppo da Camera de I Concertisti, che prende il nome dalla scuola locale Convenzionata con il Conservatorio L. Cherubini di Firenze e diretta dal M° Gianfranco Contadini, si esibiranno in un concerto all'insegna di musica molto frizzante che spazia da Strauss e i suoi valzer viennesi, alle arie d'opera più famose, divertenti e esilaranti interpretate dalla Soprano Alessandra Benedetti. Serata coinvolgente per i musicisti e per il pubblico non solo dal punto di vista musicale ..... " Il concerto rientra nell’ambito delle iniziative “Natale tra Umbria e Toscana” VI edizione, organizzato dal Museo del Duomo di Città di Castello. Durante le festività natalizie, inoltre, il Museo di Santa Croce rimarrà aperto con una serie di aperture straordinarie per permettere ai visitatori una maggiore possibilità di visitare questo straordinario scrigno di opere d’arte. Oltre ad essere aperto, come di consueto,  dal venerdì alla domenica, il Museo sarà aperto nei seguenti giorni:  8, 9 , 29 e  30 DICEMBRE  - 4, 5  e 6 GENNAIO con il seguente ORARIO 10.30-13.00/ 15.00-17.30   Per informazioni e prenotazioni Museo di Santa Croce di Umbertide Tel. 075 9420147 / e-mail: umbertide@sistemamuseo.it www.sistemamuseo.it – www.umbriaterremusei.it      

08/12/2021 14:07:36 Scritto da: Eva Giacchè

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy