Volley Umbertide, una stagione da incorniciare: Raffaello Agea nuovo presidente

La stagione agonistica della pallavolo, almeno per quanto riguarda gli ambiti regionali, si è conclusa già da qualche tempo. Ma nonostante il rompete le righe, il Volley Umbertide ha voluto festeggiare i traguardi raggiunti e rivivere un anno di battaglie e di emozioni con una bella e partecipata festa. Dirigenti, allenatori, dirigenti, genitori, simpatizzanti e tifosi, si sono ritrovati per stare ancora un po’ insieme e per guardare, perché no, anche al futuro prossimo. Un futuro prossimo da onorare, perché nel 2019 la società raggiungerà l’importante traguardo delle nozze di rubino con la pallavolo, cioè 40 anni dalla fondazione.

 

Nel corso della serata, con annessa proiezione di video dei momenti salienti della stagione appena archiviata, non sono mancati calorosi applausi per tutte le squadre, che una a una sono sfilate su un ideale podio, con Marco Cruciani speaker d’eccezione. A partire dal mini volley, da diverso tempo sotto la sapiente guida di Giampaolo Conti, che vanta una cinquantina di iscritte e ottimi risultati, linfa vitale per una società che conta molto sulle sue forze, tanto che spesso le atlete, con l’esperienza acquisita sul campo, diventano anche allenatrici. A salire le under 12 allenate da Roberto Milleri, che si sono fatte onore non solo conquistando il terzo posto assoluto del loro girone che le ha fatte accedere al Trofeo Regione Umbria, ma soprattutto conquistando la competizione con un percorso netto. A salire ancora il nutrito gruppo delle under 14, che alla guida di Elena Cirilli ha conquistato il terzo posto del girone, così disputando gli ottavi di finale regionali e che recentemente si è aggiudicato il Campionato Primavera CSI, peraltro collezionando solo vittorie. Poi la squadra delle under 16 e quella di 2^ divisione, entrambe allenate da Althea Giulietti (che è anche il libero della prima squadra), composte in gran parte dalle stesse atlete, con le prime che hanno conquistato il terzo posto del loro girone e l’accesso agli ottavi di finale regionali.

 

Infine la prima squadra di coach Gabriele Violini, che nonostante una serie di infortuni ed alcune assenze involontarie, ha conquistato la semifinale del campionato di serie D regionale: con tenacia e caparbietà e con un pubblico che nelle sfide casalinghe e a volte anche in trasferta, non ha mai mancato di sostenere la squadra. Proprio nel corso della serata è stato annunciato un importante avvicendamento alla guida della prima squadra, con Maddalena Rosi, una delle atlete che sono un po’ la bandiera della società, che prenderà il posto di Violini. Una scelta importante, che oltre a testimoniare l’attaccamento alla maglia, è la dimostrazione più evidente di come si cerchi di dare continuità ai percorsi: prima atleti e poi allenatori, come d’altra parte è per tutti i tecnici delle varie compagini.

 

Qualche ambizione, i dirigenti non lo negano, c’è. L’ambizione di una promozione in serie C, con sforzi molto concreti per organizzare un roster che possa riuscire nell’impresa. Ma c’è anche una nuova dirigenza, che pur nel segno della continuità crede fortemente nei nuovi traguardi, non solo quelli di alto di categoria, ma anche di consolidamento e di aumento dei praticanti. L’assemblea tenutasi pochi giorni dopo la festa di fine anno, con consenso unanime, ha eletto presidente della società Raffaello Agea, avvocato del Foro perugino, che ha un trascorso nel tennis, ma che da diverso tempo è impegnato, anche a livello di comunicazione, nell’ambito del volley. Il nuovo presidente, che succede a Paolo Ciaccini, ha tenuto a sottolineare come le ambizioni dei nuovi traguardi verranno sostenute con una serie di iniziative concrete che hanno come obiettivo principale la crescita numerica e qualitativa, ma anche quello di ricreare una squadra maschile che da diverso tempo manca nei ranghi della società. Vice presidenti sono stati eletti Mirko Ceccagnoli ed Enrico Giulietti, tesoriere Giampaolo Conti, direttore sportivo Gabriele Violini, consiglieri Paolo Ciaccini, Mirko Babucci, Luigi Toscano, Emanuela Epatici, Catia Pitocchi, Federica Ugolini e Christine Todd, addetta ai rapporti con la federazione Daniela Scopetta.

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

News in evidenza

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy