Volley Umbertide battuta solo al tie break da EGS Galeno Pallavolo Perugia

Ancora una sfida combattutissima tra le mura amiche per il Volley Umbertide, battuta solo al tie break da EGS Galeno Pallavolo Perugia

Dopo aver rimontato aggiudicandosi sia il secondo che il quarto parziale e pur disputando una buona partita, le umbertidesi cedono di misura nel game decisivo

di Raffaello Agea

Umbertide – Per la seconda volta consecutiva tra le mura amiche, non senza la complicità di qualche episodio sfortunato, la squadra di mister Gabriele Violini vede sfumare la vittoria sul filo di lana.
Ma forse, nonostante la spinta del pubblico amico accorso numeroso sugli spalti, c’è stata anche la complicità di qualche occasione mancata, come l’andamento del primo frangente ha dimostrato.
Che l’attacco delle umbertidesi funzioni a dovere, non è un novità: lo testimoniano i 1931 punti totali messi a segno dall’inizio della stagione, che le vede al primo posto in termini assoluti, peraltro con un numero di set giocati sostanzialmente analogo a quello delle altre squadre raggruppate tra il secondo ed il nono posto della stagione regolare (cioè i posti utili per i play off).
Ed è proprio grazie l’attacco, con l’onnipresente opposta Greta Ottaviani, ma anche con Matilde Ercolani in banda, che nel corso del primo set le padrone di casa accumulano un vantaggio di sei punti (18 – 12). Violini dà un poi di riposo alla sempre ottima Martina Ubaldi al palleggio, facendole subentrare Cecilia Pannacci, che sa essere molto incisiva anche al servizio. Ma non basta, perché è proprio il servizio delle avversarie, con una serie di una delle sue schiacciatrici di posto 4 che consente alle sue di mettere a segno ben sette punti consecutivi, a consentire alla Pallavolo Perugia l’aggancio ed il sorpasso (25 – 22).
Come detto un’occasione mancata. Ma le biancorosse umbertidesi non si perdono d’animo e nel secondo set, pur non riuscendo ad allungare in modo decisivo, riescono a mantenere sotto controllo il punteggio, mettendo a segno la zampata finale proprio con un ace di Cecilia Pannacci, che aveva avvicendato Martina Ubaldi anche nel corso del secondo periodo.
Nel terzo set, però, l’attacco di Umbertide cala vistosamente e nonostante qualche buon muro delle centrali Chiara Moretti e Livia Bianchini, la Pallavolo Perugia si aggiudica il gioco con il punteggio di 25 a 21.
La quarta frazione è di nuovo di marca umbertidese, che ritrova anche Giada Palazzetti in attacco, oltre all’esperienza di Maddalena Rosi, elemento chiave nei momenti decisivi, soprattutto nel ricucire il gioco e nel consentire incisività nel contrattacco. Il muro fa il resto ed è proprio un block vincente che suggella la nuova situazione di parità nel conto dei parziali.
Il tie break è palpitante, con le squadre che vanno punto a punto, fino a quando, grazie a due attacchi consecutivi di Giada Palazzetti, Umbertide mette il naso avanti (11 – 8).
Alcuni buone conclusioni da posto 4 delle perugine, però, riportano la situazione in parità (13 – 13). Ma quando il tutto sembrava essere ancora in bilico, sono due errori di Umbertide a consentire alle ospiti di passare di misura.
Una special mention va al libero Althea Giulietti, che al netto del black out in ricezione di tutta la squadra nel corso del primo set, senza ombra di dubbio ha disputato la miglior gara della stagione, risultando decisiva in seconda linea.
Questa volta, però, si può parlare più di un punto perso che di uno guadagnato. Un punto che, ancora una volta al netto dei rimpianti, consente comunque al Volley Umbertide di assestarsi in quinta posizione. Una quinta posizione certamente migliorabile in occasione del prossimo match con il fanalino di coda Ponte Valleceppi.
Ma se ne riparlerà dopo Pasqua, quando mancheranno solo cinque partite alla chiusura della stagione regolare.

Il tabellino

Volley Umbertide – EGS Galeno Pallavolo Perugia 2 – 3

Parziali: 22 – 25, 25 – 20, 21 – 25, 25 – 22, 13 – 15

Volley Umbertide: Ubaldi (C) 9, Ottaviani 27, Palazzetti 11, Ercolani 16, Bianchini 6, Moretti 6, Pannacci 2, Rosi 2, Giuletti (L1). N.e.: Governatori, Nicoletti, Beacci, Giulietti M. (L2). B.s. 11, 13 ace, 41 errori.
Allenatore: Gabriele Violini

EGS Galeno Pallavolo Perugia: Stacchiotti (C), Golfarolli, Paint, Giorgetti, Puetraccini, Narducci, Nanni, Mazzasette, Stentella, Anastasi (L1), Zappacenere (L2). N.e.: Paragnini, Costi.
Allenatore: Roberto Capitini. Vice allenatore: Pecetti.
(dati relativi agli scores individuali ed altro non disponibili)

Arbitro: Arianna Lupattelli


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy