Volley Umbertide a segno contro Pallavolo Perugia, superata 3 a 0 nell’ultima trasferta

Alla ripresa delle ostilità dopo la pausa natalizia, le umbertidesi sono molto determinate e mettono a segno la vittoria che consente di agguantare la vetta della classifica

Perugia – Non è mai facile riprendere dopo la pausa natalizia, che a volte può anche lasciare nelle gambe scorie difficili da eliminare. Però le biancorosse guidate da Maddalena Rosi, pur concedendosi il meritato riposo, hanno continuato a lavorare in palestra (quasi) a pieno ritmo anche durante il Christmas time. E il risultato si è visto proprio a partire dalla partita disputata contro Pallavolo Perugia, di sostanza e senza sbavature.

E dire che causa malanni di stagione e qualche indisponibilità, ai blocchi di partenza qualche incertezza c’era.

Ma, come detto, la prestazione è stata eccellente e con i tre punti incamerati Umbertide conquista il secondo posto della classifica a pari punti (27) con Colleluna.

La partita

Al fischio di inizio, al centro, la giovanissima Beacci sostituisce l’indisponibile Moretti, mentre in zona 4, al posto di Busti, ancora alle prese con un fastidio muscolare, ma a disposizione, c’è Sarnari.

Le ospiti partono bene, portandosi sul 2 – 5 e poi sul 4 – 7 con l’ace di Sarnari. Le padrone di casa si riportano in parità (10 – 10) e mettono il naso avanti (13 – 12) dopo una ricezione lunga delle umbertidesi. A quel punto sale in cattedra Leonelli, che a muro erge le barricate (3 vincenti per lei) e si fa sentire in attacco, fino a conquistare il set point (18 – 24). Chiusura del parziale con l’attacco al centro di Giorgi (19 – 25).

Alla ripresa del gioco a partire bene sono invece le perugine, che si portano a + 4 (6 – 2). Ma la reazione di Umbertide non tarda a venire: - 1 con un altro ace di Sarnari (7 – 6) e pareggio (8 – 8) dopo una lunga azione caratterizzata da ottime difese da ambo le parti, chiusa in attacco da Beacci. Coach Rosi dà un po’ di respiro alla convalescente Bianconi, sapendo che può contare su Busti, che dal canto suo stringe i denti e dà il suo prezioso contributo in seconda linea. In campo anche l’altra green Ceccagnoli quando Umbertide osa di più al servizio: è l’ace corto di Bianconi, appena rientrata in campo, sommato a quelli di precisione (due consecutivi) della regista Ubaldi a portare al set point (22 – 24). Leonelli c’è e chiude il frangente con l’attacco vincente da zona 2 (22 – 25).

Scatto bruciante delle ospiti in avvio del terzo set, con Sarnari che mura (1 – 6), Beacci a segno con una pregevole fast (1 – 9) e poi con ben tre aces consecutivi (5 – 16). Coach Rosi cambia la diagonale, con Fiorucci e Leveque per Ubaldi e Leonelli. Ed è proprio Leveque a siglare l’attacco vincente che fissa il punteggio sul 7 – 19. Scava ancora il solco la prima linea di Umbertide, a segno ancora con Beacci (10 – 22), Sarnari (11 – 23) e Leonelli, che mette a referto il mani out che vale la conquista della frazione (15 – 25) e dell’incontro.

 

Vetta in … coabitazione

La bella vittoria conquistata contro le perugine, consente alla squadra di Maddalena Rosi di portarsi a 27 lunghezze, al secondo posto, ma con gli stessi punti di Colleluna, prima in classifica. Al terzo posto, ma con una partita in meno Narni, che mercoledì prossimo se la vedrà sul campo di CLT Terni

Mancano solo due partite alla fine di questa prima fase, che vedrà impegnate le biancorosse prima sul campo di Spoleto e infine in casa contro CLT Terni. L’importante sarà conquistare il massimo dei punti a disposizione. Anche perché l’ultima giornata vedrà di fronte proprio Colleluna e Narni, con la possibilità non certo peregrina di sfruttare l’occasione e, chissà, di avanzare ancora.

Impresa alla portata di Umbertide, che è chiamata a confermare le buone sensazioni e l’ottimo livello di gioco di quest’ultima partita, anche con le pedine meno utilizzate.

 

TORME MECCANICA PALLAVOLO PERUGIA – VOLLEY UMBERTIDE    0 – 3

(19 – 25, 22 – 25, 15 – 25)

 

VOLLEY UMBERTIDE: Ubaldi (C), Bianconi, Leonelli, Giorgi, Busti, Sarnari, Ceccagnoli, Beacci, Leveque, Girelli (L1), Giulietti (L2). N.e.: Moretti.

Allenatore: Maddalena Rosi

 

TORME MECCANICA PALLAVOLO PERUGIA: Vescarelli (C), Bentaremo, Brufani, Cesarini, Commodi, Di Giuseppe, Stentella, Zizi, Miorelli (L).

Allenatore: M. Stramaccioni

 

Arbitro: Michael Surace

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy