Umbertide. Lite per un parcheggio. 34enne denunciato per minacce ad una coppia di anziani

Un uomo di 34 anni, nato a Rimini e residente ad Umbertide, nel pomeriggio di mercoledì, è stato denunciato dagli uomini del Commissariato di Polizia di Città di Castello per minacce e violenza privata verso una coppia di anziani. All’interno del parcheggio, l’uomo, alla guida della propria autovettura, ha cercato di occupare un posteggio che si stava liberando. In attesa da qualche minuto, però, c'era anche un’altra auto con all’interno una coppia di anziani umbertidesi. Pur vedendo la loro presenza, l'uomo ha occupato lo stesso il posto auto. A questo punto l’anziano conducente è sceso dalla sua auto e ha cercato di far capire che era già da tempo in attesa che quel posto si liberasse. A nulla sono servite le proteste dell’anziano, che è stato subito aggredito verbalmente e minacciato dal trentaquattrenne, tanto da attirare l’attenzione di alcuni passanti che hanno chiesto l’intervento della polizia.  Gli agenti, arrivati sul posto, hanno trovato i due anziani chiusi all’interno dell’auto e l’uomo che a distanza continua a inveire contro di loro. Dopo averli rassicurati, i poliziotti hanno identificato l'aggressore che è stato accompagnato negli uffici del commissariato. Qui è scattata la denuncia a suo carico per minacce e violenza privata.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy