Umbertide. Denunciati dalla Polizia quattro extracomunitari per rissa

Nella tarda serata di ieri giungeva una richiesta di intervento al numero di soccorso pubblico 113, per una violenta lite scoppiata tra extracomunitari nordafricani nel centro abitato di Umbertide. Giunti sul posto i poliziotti trovavano due soggetti di origine marocchina, il primo intento a scagliare bottiglie contro i muri di alcune abitazioni; l’altro, in evidente stato confusionale, presentava una profonda ferita alla testa, e stava sottoponendosi alle cure mediche del 118.

In loco gli operatori ricostruivano l’accaduto, risalendo alla presenza anche di altri due extracomunitari marocchini, coautori dell’aggressione al ferito.
Al termine degli accertamenti, venivano denunciati in stato di libertà alla competente A.G. quattro soggetti extracomunitari, tutti di origine marocchina; A.S. di anni 25 senza fissa dimora per il reato di rissa e permanenza clandestina sul territorio nazionale inottemperante all’ordine del Questore di Perugia a lasciare il territorio nazionale. M.A. di anni 33 residente ad Umbertide per rissa e lesioni; H.M. di anni 25 per rissa e lesioni, e H.H. di anni 41 per rissa, lesioni ed immigrazione clandestina.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy