Umbertide: Venerdì 12 agosto evento speciale al chiostro di Piazza San Francesco

Composizione e sonorizzazione dal vivo del film “MAN WITH A MOVIE CAMERA” di VERTOV (Russia, 1929) ad opera di  Michele Fondacci 

“  Man with a Movie Camera  ” di Dziga Vertov (Russia, 1929) ci guida a scoprire la vita brulicante di una metropoli lungo un’intera giornata, con i suoi protagonisti, le persone comuni che la abitano, i mezzi di trasporto, le sue architetture. Al contempo, indaga il lavoro stesso dell’operatore, messo fisicamente in scena mentre riprende la vita urbana, e della montatrice del film, mostrata al lavoro in moviola, in un cortocircuito autoriflessivo che smonta il gioco del cinema in un continuo passaggio tra l’immagine e il dispositivo che la genera.
 
 Foley artist, sound designer e compositori formano insieme il “dream-team” sonoro, che sin dagli albori del cinema ha saputo dar vita a molte scene memorabili. Lo scopo principale di questo progetto di ri-sonorizzazione è quello di far conoscere queste tre figure, grazie a dei set-up su misura, costituiti da strumenti tradizionali, strumenti “alternativi” e strumenti elettronici, progettati per fondere le diverse tecniche usate da questi maestri del suono in una cornice performativa live, dove l’elemento acusmatico e il momento esecutivo interagiscono sinergicamente con la proiezione del film.
 
 Michele Fondacci, protagonista della serata è un percussionista e compositore eugubino classe 1985, inizia il suo percorso musicale a 4 anni studiando Batteria. In seguito, si iscrive al Conservatorio ” F. Morlacchi” di Perugia, dove studia Strumenti a Percussione (M. Trippitelli) Composizione (F. Cifariello Ciardi e M. Trotta) e Musica Elettronica.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy