Umbertide: Tevere inquinato, Zucchini: ''Trovato tubo di scarico a Città di Castello''

Il vicepresidente dell’associazione "Amici del Tevere" Sandro Zucchini, a seguito di alcuni controlli effettuati dai pescasportivi lungo il percorso del Tevere ha affermato: 

 "Abbiamo fatto dei controlli e abbiamo trovato in località Rignaldello, vicino al laghetto dei cigni all’ingresso di Città di Castello, un grosso tubo di scarico che finisce direttamente nel fiume Tevere.  L’Arpa, afferma che l’intorbidamento non ha nulla a che fare con il territorio di Città di Castello. Ieri con un drappello di volontari e appassionati del fiume abbiamo trovato uno scarico che finisce direttamente nel Tevere. Insomma, secondo noi qualcosa nel tifernate succede e questo avrebbe riflesso sulla tenuta generale del fiume. Magari sarebbe il caso di indagare. Io parlo – continua Zucchini - da cittadino prima che da pescatore, cui sta a cuore la salute del fiume, degli umbertidesi e dei tifernati".


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy