Umbertide: scontro su asilo nido comunale. Botta e risposta tra PD e Lega

E' scontro ad Umbertide sull'asilo nido. Dal PD parlano di 'NO' ad un nuovo asilo comunale da parte di Lega e Sindaco Carizia.

“Riepilogando – dicono dal PD, nell’ultimo Consiglio comunale il Pd ha presentato una mozione in cui si proponeva, appunto, la costruzione del nuovo asilo nido comunale prevedendo un costo complessivo di un milione di euro (150.000 € a carico del bilancio 2020 e 850.000 a carico del bilancio 2021).

I pareri tecnici e contabili sono stati favorevoli alla mozione, ma Carizia e la Lega hanno votato contro dicendo che vogliono “provare” a richiedere finanziamenti (Carizia fa il Sindaco da oltre due anni). Nel mentre il Governo – conclude la nota - stanzia risorse per abbassare alle famiglie le rette per i nidi.

E’ ovvio che il tema dell'educazione e della cura della prima infanzia non rientrano tra le priorità di questa Amministrazione. Continueremo ad incalzarli, sulle politiche per l'infanzia non accettiamo compromessi.”

Dalla Lega invece parlano di bugie.
 
“Nel leggere le dichiarazioni del PD sul nido d'infanzia comunale, non sappiamo più se ridere o piangere. Nelle loro proposte e nei loro atteggiamenti non c'è nulla di costruttivo e lo diciamo con sincero rammarico, perché avremmo preferito interloquire, pur se da posizioni diverse, con chi ha a cuore Umbertide e gli umbertidesi. Invece non è così”: a dirlo sono il segretario della Lega Umbertide, Vittorio Galmacci e il capogruppo in consiglio comunale, Ettore Spatoloni.
 
“Quando il vizio di una becera, bugiarda e ottusa propaganda diventa la regola – affermano Galmacci e Spatoloni - il risultato è che poi si  partoriscono comunicati che sono il trionfo dell'ipocrisia. Il PD  con quanto scritto sul nido d'infanzia comunale, ci ricorda ancora una volta che è senza vergogna, ma noi questo già lo sapevamo, come anche la stragrande maggioranza degli umbertidesi”.
 
“Non c'è quindi bisogno di aggiungere altro a questa storia – continuano - se non che il nido comunale si ricostruirà perché questa amministrazione lo vuole con tutte le sue forze, consapevole dell'importanza che riveste  per Umbertide un investimento del genere. Si chiama senso di responsabilità”. 
 
“Ma soprattutto – concludono - il nido d'infanzia, non avrà bandierine di sorta a contraddistinguerlo, come vorrebbe il Pd, perché il nostro asilo sarà la casa di tutti i bambini e delle loro famiglie, cifra di una comunità unita che rigetta egoismi e personalismi, e che si vergogna di chi, senza pudore, specula su argomenti che in questo particolare frangente, dovrebbero unire e non aumentare "appetiti" di sorta, gli stessi appetiti che hanno portato al commissariamento del nostro comune. Veramente un cattivo esempio”.
 
 
 

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy