Umbertide: l'associazione ''Per sempre noi'' dona un defibrillatore al campo sportivo Usu

Si è conclusa con la donazione di un defibrillatore al campo sportivo Usu la terza edizione del Torneo di calcio a 5 “Per sempre noi”, promosso dall'omonima associazione in ricordo di Riccardo Bianchi, giovane umbertidese scomparso prematuramente. L'iniziativa ha visto la partecipazione di tantissimi giovani, amici e conoscenti di Riccardo e non solo perché oramai il torneo è diventato un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di calcio che ogni anno si ritrovano puntualmente al campo sportivo Usu per trascorrere una giornata all'insegna del divertimento, dell'amicizia e della solidarietà.

Proprio la solidarietà è il motore che muove l'associazione Per sempre noi che quest'anno, dopo aver devoluto per due anni consecutivi i proventi al Comitato di Umbertide dell'Aucc, quest'anno ha deciso di donare all'impianto sportivo un defibrillatore, acquistato grazie al ricavato del Befana Party organizzato nel mese di gennaio.

Così, durante la giornata, i giovani dell'associazione Per sempre noi hanno consegnato il prezioso dispositivo salvavita nelle mani di Stefano Alunno della UISP Alto Tevere, che gestisce il campo sportivo. Presenti anche il sindaco Marco Locchi e l'assessore allo Sport Pier Giacomo Tosti che hanno ringraziato l'associazione per il bel gesto ma anche e soprattutto per riuscire ogni anno a coinvolgere tanti giovani in una giornata in cui le parole d'ordine sono amicizia e solidarietà. Per la cronaca, la terza edizione del torneo è stata vinta dalla formazione del bar Old Caffè che ha battuto in finalissima la S.S. Bledy. La giornata è stata inoltre animata anche da un'esibizione delle formazioni dei Pulcini delle società sportive Agape 2000 e Real Pitulum Tiberis. 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy