Umbertide in marcia per dire ''no alla guerra''

UMBERTIDE - Si è svolta domenica 25 giugno la quarta edizione della Marcia per la Pace “La Memoria cammina con noi”, promossa  per commemorare le vittime degli eccidi di Serra Partucci e Penetola. L'iniziativa è stata promossa dal ''Coordinamento per la Pace Umbertide Montone Lisciano Niccone'', con l'adesione dei Comuni di: Umbertide, Montone e Lisciano Niccone; la Regione Umbria, la Provincia di Perugia, Tavola per la Pace, Rete della Pace, Anpi, Coordinamento Enti locali per la pace e i diritti umani. 

A Serra Partucci è stata celebrata la santa messa, officiata da don Luca Lepri, a cui sono seguiti gli interventi del Sindaco di Umbertide Marco Locchi e del vicesindaco di Montone Roberto Persico e di Giuseppina Gianfranceschi del Coordinamento per la Pace e la deposizione della corona di alloro ai piedi del monumento alle vittime. In seguito ha preso il via la marcia con il corteo che si è incamminato per le strade e le campagne di Umbertide, fino a Penetola dove si è tenuta la cerimonia conclusiva.

“Dobbiamo tornare a marciare, tutti insieme, per riaffermare il nostro “no” alle guerre, incluse quelle fatte in nome della democrazia e dei diritti umani, il nostro “no” al terrorismo, che va combattuto con più giustizia sociale, più dialogo, più educazione e integrazione piuttosto che con le armi, e il nostro “sì” alla convivenza nel rispetto delle diverse culture e alla necessità di costruire un mondo che riduca le enormi differenze economiche, sociali e culturali tra i popoli, e soprattutto tra le persone”, ha affermato Giuseppina Gianfranceschi del Coordinamento per la Pace.

Anche il Sindaco Marco Locchi ha voluto ribadire “quanto sia importante, ancor oggi, commemorare le tante persone che in un tempo non molto lontano, sacrificarono la loro vita per la nostra libertà e i nostri diritti. Tuttora sono purtroppo numerose le guerre ancora in corso in molte parti del mondo – ha affermato – marciare insieme significa dire basta ad ogni forma di violenza e di terrorismo ed elevare da Umbertide un messaggio di pace e speranza”. All'iniziativa ha preso parte anche Flavio Lotti della Marcia per la Pace PerugiAssisi che ha ricordato l'importanza di iniziative come questa che condannano ogni guerra e contribuiscono a costruire un futuro di pace e solidarietà. 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy