Umbertide, denunciato cinquantaquattrenne: sparava con la carabina ad aria compressa all’albero nel giardino del vicino

Un cinquantaquattrenne originario di Città di Castello, ma residente ad Umbertide è stato denunciato per utilizzo indebito della propria carabina ad aria compressa. L'uomo è stato colto in fragranza di reato da un equipaggio della Squadra Volante impegnato in attività di controllo proprio mentre prendeva la mira e faceva fuoco contro un albero situato nel giardino del vicino di casa. Gli agenti sono intervenuti immediatamente provvedendo al sequestro dell'arma ed evitando che colpi accidentali potessero colpire i passanti. L'uomo è stato poi condotto in commissariato dove però non ha saputo dare spiegazioni esaurenti riguardo l'accaduto.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy