UMBERTIDE COMMEMORA IL SACRIFICIO DI DONATO FEZZUOGLIO

​Riceviamo e pubblichiamo

Umbertide torna a commemorare l'appuntato Donato Fezzuoglio, il giovane carabiniere che perse la vita il 30 gennaio del 2006 ad Umbertide nel tentativo di sventare una rapina ai danni della filiale del Monte dei Paschi di Siena in via Andreani. A undici anni dalla morte di Fezzuoglio, medaglia d'oro al valore militare, lunedì 30 gennaio si terrà la cerimonia di commemorazione. 

Il programma prevede alle ore 15,30 gli onori militari e la deposizione della corona di alloro in via Andreani, laddove l'appuntato perse la vita. Saranno presenti il sindaco Marco Locchi, le autorità militari e i familiari di Donato. Alla cerimonia civile seguirà alle ore 16 la cerimonia religiosa con la celebrazione della santa messa presso la Chiesa di Cristo Risorto, al termine della quale seguirà un breve concerto in onore del militare. 

L'intera comunità umbertidese ricorda con affetto e gratitudine il concittadino Fezzuoglio, uomo dalle grandi doti umane e militari, mosso da un grande senso del dovere, che perse la vita per proteggere la sua città  – ha dichiarato il sindaco Locchi – Nell'undicesimo anniversario dalla sua morte, è nostro dovere ricordare Donato e stringersi intorno alla sua famiglia". 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy