Umbertide Cambia: con l'affidamento a Sogepu del serivizio rifiuti si apre una pagina nuova nella politica territoriale

Umbertide Cambia si esprime sul nuovo affidamento a Sogepu del servizio rifiuti:

"L’assegnazione a SoGePu della gestione dei rifiuti in Alta Umbria assume in sé diversi aspetti particolarmente positivi. Rende autonomo il nostro territorio e aggiunge risorse. Potrà concretamente consentire per i cittadini di Umbertide un risparmio sulla TARI, la tariffa che si paga appunto sul servizio di smaltimento dei rifiuti urbani. Applica un modello di controllo pubblico in un settore particolarmente delicato. Dimostra come una azienda a totale partecipazione pubblica possa garantire qualità nella proposta progettuale, efficienza ed efficacia nella gestione.

“Per Umbertide cambia – sottolinea il presidente dell’Associazione Alessio Tarocchi - tutto ciò rappresenta la concretizzazione di una strategia da sempre coerentemente perseguita. Per la nostra città significa invece aver subito per anni un maggiore costo del servizio e rivela con evidenza almeno una miopia politica delle precedenti amministrazioni, considerata la scelta non certo lungimirante del nostro comune di uscire nel 2013 dalla compagine sociale dell’azienda. Nel particolare, significa aver rinunciato all’unica possibilità di risolvere nel breve periodo la situazione ambientale di Calzolaro”.

“Il modello inaugurato da SoGePu – aggiunge il capogruppo consiliare di Umbertide cambia Gianni Codovini - spinge inoltre ad una più ampia strategia territoriale, che riguarda altri beni pubblici, come le reti del metano e l’acqua, nonché a politiche integrate nell’ambiente, nel trasporto, sanità, scuola, sociale. Soprattutto rinforza quel soggetto territoriale che è l’Alta Umbria, motore dell’intera regione, e nel quale Umbertide potrà trovare un nuovo protagonismo ed uscire dall’isolamento in cui ci ha cacciato l’ex sindaco Locchi e l’attuale Giunta di destra. Insomma: più integrazione territoriale, più servizi. Ci auguriamo dunque che SoGePu porti a compimento coerentemente quello che può essere considerato momento fondamentale di una  più ampia strategia, per arrivare ad un modello e ad un piano di sviluppo territoriale in grado di superare confini ed interessi particolari, guardando appunto all’interesse generale”.

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy