Torna nel centro di Umbertide l'appuntamento col teatro dialettale

Torna anche quest’anno “Comoedia”, la rassegna di teatro comico dialettale promossa dal Comune di Umbertide e dall’Accademia dei Riuniti che animerà il centro storico cittadino nelle serate estive. Due gli appuntamenti in programma: venerdì 25 luglio alle ore 21,15 in piazza Matteotti con la commedia “Una domenica tranquilla” messa in scena dall’Accademia dei Riuniti e giovedì 7 agosto sempre alle ore 21,15 in piazza del Mercato con la Filodrammatica di Apecchio che presenterà “Lo zio d’America”. 

“Una domenica tranquilla”, tratto dalla commedia di Samy Fayed “Il settimo si riposò” e reinterpretata in chiave umbertidese per la regia di Achille Roselletti, racconta quella che dovrebbe essere una giornata di riposo, di tranquillità e di voglia di far niente, ma che, inevitabilmente, si trasforma in una giornata ricca di guai ed imprevisti che iniziano quando qualcuno suona alla porta per poi susseguirsi inarrestabili. Sul palco un cast di giovanissimi attori, alcuni anche alle prime armi: Rebecca Bottaccioli, Rita Mommi, Christian Paolucci, Emilio Moro, Elisabetta Fruttini, Barbara Golini, Riccardo Locchi e Marina Pierucci. “Una domenica tranquilla” verrà proposta anche giovedì 24 luglio a Preggio nella piazza centrale.

“Lo zio d’America” è invece una commedia brillante in due atti scritta da Luciano Granci, che vedrà salire sul palco Luciano Granci “Boni”, Sonia Granci, Patrizia Rebiscini, Filippo Martinelli, Massimo Valentini, Manuela Bondi, Maurizio Caselli e Giorgio Granci. L’ingresso agli spettacoli è gratuito. 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy