Torna il sorriso in casa Volley Umbertide: Pallavolo Perugia superata 3 a 0 nel posticipo della quinta giornata

Una vittoria piena che fa bene al morale, ma soprattutto alla classifica, che vede le umbertidesi al terzo posto a tre sole lunghezze dalla vetta 

Un posticipo insolito, anche per il campo. Non si è giocato al PalaMorandi, ma alla palestra della scuola Di Vittorio di Umbertide, dove di solito sono di scena le giovanili del Volley Umbertide.

Un campo che aveva visto impegnata la squadra guidata da Maddalena Rosi solo in qualche amichevole di precampionato.

Ma nonostante la data e il luogo insoliti, il pubblico non è mancato a sostenere le biancorosse di casa, che hanno ripagato con gli interessi chi era accorso a vederle.

 

La partita

Al fischio di inizio le padrone di casa tentano subito di far valere la loro legge. La concentrazione è massima e consente un break di un paio di punti, che poi diventeranno tre già nelle fasi iniziali.

Ma le perugine non ci stanno e nonostante la giovanissima età della squadra, che ha conservato solo alcune “esperte” della compagine dell’anno scorso, riagguantano la parità. Però quando il punteggio si è fatto caldo, l’attacco di Umbertide ha macinato alla perfezione ed ha piazzato l’allungo decisivo che ha consentito la conquista del parziale (25 – 20).

Alla ripresa del gioco le ospiti non sembrano mollare. Anzi sono proprio loro a mettere il naso avanti a metà frazione, portandosi a + 3 (11 – 14). Coach Rosi cambia un po’ le carte in tavola, facendo ruotare le sue schiacciatrici e il campo le dà ragione. E con l’apporto del muro e di qualche buon pallone messo a terra dal centro, oltre che con le solite certezze in posto due, c’è l’aggancio e il sorpasso, che diventerà poi definitivo con la conquista del frangente (25 – 20).

Le sensazioni sono quelle giuste, tanto che nel terzo set c’è spazio per il cambio della diagonale, per l’ormai consueta rotazione in posto 4, ma anche  per i cambi delle centrali.

Funziona anche il servizio, che frutta un paio di aces e che unito al resto consente di largheggiare nel punteggio. C’è un sostanzioso 25 – 11 nel terzo che vale l’intero bottino

 

La classifica e i prossimi impegni

La vittoria da tre punti consente di riavvicinarsi alla vetta della classifica, che vede il Volley Umbertide in solitario al terzo posto a quota dieci, con le prime della classe a sole tre lunghezze di distanza.

Forse c’è qualche rammarico per i punti lasciati per strada nelle giornate precedenti, quando la possibilità di ottenere qualcosa in più, soprattutto in considerazione dell’andamento dei primi parziali, effettivamente c’era.

Ma l’importante era non perdere il contatto con le prime e guardare avanti. Un avanti che già da sabato prossimo vedrà di nuovo impegnate le umbertidesi davanti al proprio pubblico, questa volta, come di consueto, al PalaMorandi. L’avversario di turno sarà un green team, Spoleto, che occupa l’ultimo posto in classifica. E anche se è scontato dire che si vince sul campo e che di partite facili non ce ne siano, il match è di certo alla portata di Umbertide.

 

 

VOLLEY UMBERTIDE – TORME MECCANIA PALLAVOLO PERUGIA  3 – 0

 

(25-20, 25-20, 25-11)

 

Arbitro: Giacomo Famian


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy