Studenti del Da Vinci di Umbertide campioni alle Olimpiadi di Matematica e Fisica

In perfetta controtendenza rispetto ai dati statistici nazionali, gli studenti del “Leonardo da Vinci“ di Umbertide brillano ai Campionati Internazionali di Giochi Matematici organizzati dalla Università Bocconi di Milano, alle Olimpiadi di Matematica e a quelle di Fisica. 

L’Istituto umbertidese smentisce, con grande soddisfazione della preside Franca Burzigotti (ex docente di Matematica e Fisica nei Licei) e di tutti gli insegnanti del Dipartimento di Scienze Matematiche e Fisiche, i risultati delle recentissime indagini che posizionano le competenze logico-matematiche possedute dagli studenti italiani agli ultimi posti in Europa. Sono infatti ben nove gli alunni dell’Istituto umbertidese che, nelle diverse categorie, si sono distinti nella fase nazionale della competizione promossa dalla Bocconi, una delle più importanti Università a livello mondiale. Tra i nove, eccellenza nell'eccellenza, l'alunna Martina Monni della classe I B del Liceo Scientifico, opzione International Cambridge, che ha svolto tutti gli 8 esercizi proposti senza nessun errore, meritando la menzione speciale della Commissione giudicatrice.

E intanto altri 12 "piccoli geni" si preparano alla fase regionale delle Olimpiadi di Matematica e alle Olimpiadi di Fisica - di cui è responsabile la prof.ssa Sabrina Pucci- avendo superato con brillanti risultati la prima fase della selezione.

Ecco tutti i nomi: alle Olimpiadi di Matematica il Campus "L. da Vinci " sarà rappresentato per il Biennio da: Guardabassi Marco (2°A Liceo Scienze Applicate), Ciaccini Luca ( 2° B Liceo Scientifico), Fiorucci David (2° B Liceo Scientifico), Biagioli Francesca (1° B Liceo Scientifico International Cambridge) e per il Triennio da Lucaccioni Michele (5°B Liceo Scientifico), Beccatini Niccolò (5°B Liceo Scientifico), Sarnari Chiara (4° B Liceo Scientifico),Pettinari David (5°B Liceo Scientifico), Mariucci Gaia (4° B Liceo Scientifico).

Per le Olimpiadi di Fisica si sono qualificati per la fase regionale: Manuali Pietro (5° B Liceo Scientifico),Sarnari Chiara (4°B Liceo Scientifico), Nocentini Alessandro (3°A Liceo Scientifico),Conti Riccardo (4°A Liceo Scientifico), Sciri Massimiliano (4°B Liceo Scientifico),Ciocchetti Giulio( 5°B Liceo Scientifico). Da segnalare l'eccezionale risultato dell'alunno Nocentini Alessandro che, pur frequentando ancora la classe terza si è cimentato sugli stessi esercizi degli studenti della classe quarta e quinta, ottenendo la qualificazione.

I nove studenti che, invece, hanno trionfato alla competizione nazionale dei Giochi matematici" organizzata dalla Bocconi sono: 

MONNI MARTINA (ha svolto tutti gli otto esercizi senza errori) (1°B Liceo Scientifico International Cambridge), RONDONI SEBASTIANO (1°A Liceo Scienze Applicate), CAPORALI GIULIO (1°B Liceo Scientifico International Cambridge),per la categoria C2 dei più giovani – prima classe delle scuole superiori-

PAUSELLI ELEONORA (3°B Liceo Scientifico), BUCCI LUCIA (3°B liceo Scientifico), BARAFANI MARIA FRANCESCA (3°B Liceo Scientifico) per la categoria L1 degli studenti di seconda, terza e quarta classe delle superiori

BECCATINI NICOLO' (5°B Liceo Scientifico),LUCACCIONI MICHELE (5°B Liceo Scientifico), MONACELLI ILENIA (5°B Liceo Scientifico) per la categoria L2 degli studenti delle classi quinte delle superiori. 

I Giochi Matematici organizzati dalla Bocconi (Giochi d’Autunno) si sono svolti in tutta Italia, come nell’Istituto Superiore di Umbertide, nel mese di novembre scorso; l'organizzazione è stata curata dal prof. Di Nallo Roberto, responsabile del progetto per l'istituto umbertidese. La gara consiste in una serie di esercizi matematici - problemi, domande, quesiti graduati in difficoltà secondo la classe frequentata – che gli studenti devono risolvere individualmente nel tempo di 90 minuti.

La lettera inviata alla preside Franca Burzigotti dalla Commissione esaminatrice incaricata dalla Bocconi di valutare le prove riporta testualmente: “Ci complimentiamo vivamente con i ragazzi che si sono classificati ai primi posti delle loro categorie e la preghiamo di estendere il nostro apprezzamento a tutti gli altri concorrenti che si sono impegnati nella gara e che hanno dato una buona prova di sé. Vorremmo in particolare complimentarci con la concorrente che ha risolto correttamente tutti gli 8 quesiti proposti all'interno della categoria di afferenza. Cogliamo l’occasione per ringraziarla per il suo prezioso lavoro che ha portato alla collaborazione del suo Istituto con il nostro Centro di ricerca, recependo il messaggio affidato ai giochi matematici. Speriamo che i rapporti tra il suo Istituto e l’Università Bocconi possano ulteriormente svilupparsi”.

“Il lavoro svolto dai docenti del Dipartimento di Matematica e Fisica delI'Istituto, dagli anni in cui è nato (nel lontano 1996) ad oggi, si è distinto per la cura delle eccellenze su tutti i fronti: dalla qualità della didattica in classe, alla collaborazione con le Università locali, nazionali ed internazionali, alla realizzazione di progetti di ricerca e di innovazione, alla partecipazione alle Olimpiadi di Matematica, Fisica, Informatica, Campionati e gare nazionali ed europee. - ha affermato la dirigente scolastica Franca Burzigotti - Tutto questo è ripagato dalle soddisfazioni per i risultati di eccellenza che i nostri alunni sempre più spesso ottengono nel settore scientifico e in particolare della Matematica, Informatica e Fisica: aver la Matematica nel Dna è un punto di forza della nostra scuola su cui possono contare i giovani studenti”.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy