Si illumina il Natale di Umbertide, accesi gli Alberi di piazza Matteotti e piazza Michelangelo

Un messaggio di speranza e di vita: nel pomeriggio di sabato 5 dicembre hanno iniziato a sfavillare le circa 10mila luci bianche a led dell’Albero di Natale di piazza Matteotti.

Ai piedi del maestoso abete che domina la piazza centrale della città, decorato oltre che da mille metri di luci e da addobbi natalizi dorati, è stata posta, come da tradizione, la casetta in legno di Babbo Natale.

La casetta è stata allestita nel pomeriggio del 4 dicembre dai membri del Gruppo Volontari Umbertide che hanno dato così al centro cittadino un ulteriore tocco natalizio.

Sempre nel pomeriggio di sabato è stato acceso l’Albero di piazza Michelangelo, che per il secondo anno consecutivo illuminerà le festività legate al Natale in un’altra zona importante della città. Entrambi gli abeti quest’anno sono stati donati dalle Tenute del Cerro di Montecorona.

“Oggi è una giornata importante, infatti si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale del Volontariato. In segno di riconoscenza verso il lavoro fatto da quelle migliaia di donne e di uomini, volontarie e volontari, vogliamo dedicare l’accensione dei due Alberi di Natale a tutti loro e chi quotidianamente è in prima linea per sconfiggere il Covid-19, ovvero operatori sanitari e forze dell’ordine e a tutti i cittadini che attuando il rispetto delle regole stanno arginando il contagio con il loro buonsenso”: dicono all’unisono il sindaco Luca Carizia, la vicesindaco Annalisa Mierla e gli assessori Sara Pierucci e Francesco Cenciarini. 

La luce, quindi, è stata messa al centro del Natale di Umbertide: una scelta fortemente voluta dal l'Amministrazione Comunale in stretta collaborazione con associazioni del territorio, commercianti e aziende per non far mancare nemmeno in questo anno difficile, contraddistinto dall'emergenza Covid-19, il calore del periodo natalizio.

Pochi giorni ancora e sarà possibile lo spettacolo di proiezioni luminose in centro storico. L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Umbertide, organizzata da Fiammetta Abbigliamento e da TiRilego con il contributo altre aziende locali (quali Ottica 2M, Digital Editor, Mc System, Fratta Ufficio, Eurospurghi, Lighting sound, Banca Mediolanum-Ivano Alunni top global family banker, Vittoria Assicurazioni, GD Rappresentanze.

Luminarie natalizie nella maggior parte delle vie del capoluogo e in tutte le frazioni: l’Amministrazione ha impiegato 7mila euro di contributi economici volti alla copertura parziale delle spese sostenute, dando così un supporto ad associazioni e commercianti, che in quest’anno difficoltoso non sarebbero sltrimenti riusciti sa a coprire con risorse proprie. A tale scopo c’è stata una sinergia e un coordinamento senza precedenti tra Comune, Confcommercio Umbertide e associazioni del territorio. Si ringraziano i referenti dei commercianti del centro storico, via Roma, via Garibaldi, via Martiri della Libertà, viale Unità d’Italia, piazza Michelangelo e Montecastelli, le Pro loco di Pierantonio, Preggio e Calzolaro e i circoli “G. Billi” di Fontanelle e Uisp di Spedalicchio.

Spazio quindi all’arte, con il debutto quest'anno per l'iniziativa “Presepe d'autore”, che si svolgerà in via Garibaldi dall'8 dicembre al 7 gennaio. Si tratta di una realtà nuova per la città, promossa dall'Assessorato Comunale alla Cultura e dai commercianti di via Garibaldi e realizzata con il contributo di Confcommercio Umbertide e di Alunni Impianti, che ha lo scopo di far portare in città un Natale d’autore. I presepi che saranno presenti si annunciano come vere e proprie opere d'arte, espressione del gusto, della sensibilità, delle modalità espressive e del sentimento religioso dei singoli artisti, locali e non, che hanno accettato con entusiasmo di partecipare all'iniziativa. Questi i nomi dei 21 artisti che esporranno: Francesca Agnesi, Valeria Andreani, Peter Bartlett, Natasha Carcano, Jil Cuthberg, Sandro Epi, Jessica Franchi, Mirco Guardabassi, Sergio Iacopelli Emilio Leonardi, Anna Masciarelli, Martina Monini, Paola Musio, Paola Panzarola, Vittorio Picchio, Antonio Renzini, Valeria Rosini, Giada Sonaglia, Roberto Sportellini, Vera Tamburini, Andreina Vannuzzi.

Per quanto riguarda i Presepi sarà possibile ammirare quello di Palmiro Fondacci a Migianella, quello allestito da Monsignor Pietro Vispi in piazza Mazzini proprio davanti alla Collegiata, l’altro posizionato presso il quartiere di Fontanelle a opera del Circolo “G. Billi”.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy