Serie A1 Basket Femminile. L'Acqua&Sapone Umbertide trionfa su Cagliari e conquista il terzo posto in classifica

Grande nuova prestazione delle ragazze dell’Acqua&Sapone Umbertide che trionfano nella sfida casalinga contro il Cus Cagliari 67-48.

Salgono così a sei le vittorie consecutive per la truppa di coach Serventi che conquista il terzo posto in solitaria in classifica con 22 punti.

Partita sempre nella mani delle padrone di casa che non lasciano scampo alle sarde. Ci pensa Fontenette ad aprire le danze mettendo a segno i primi due punti del match. Poco dopo Cagliari ci prova, ma capitan Consolini fa’ tornare la parità sul tabellone luminoso. Il vantaggio ritorna nelle mani bianco- azzurre grazie a due tiri liberi messi a segno da Black e aumenta con una tripla di Dotto, che a metà del primo quarto porta il vantaggio a +5.

Nella seconda metà dei primi dieci minuti di gioco, ci pensano Santucci e Black da due, poi Dotto dalla lunetta e con un canestro ciascuna Putnina e Consolini, a portare a 2′ dalla prima sirena il vantaggio +13. La prima frazione di gioco finisce però con un +11 delle umbertidesi sulle isolane, che lo concludono con un importante 19-8.

Nel secondo quarto, con le doppie realizzazioni di Putnina e Gorini, la squadra di coach Serventi, a 7′ dall’intervallo, va a +15. In questi minuti fa’ il suo ritorno in campo la giovanissima Maria Chiara Ortolani e grazie alle realizzazioni ancora di Putnina, Black, Dotto e Santucci, l’Acqua&Sapone va al riposo a +16 da Cagliari, concludendo la seconda fase della gara 38-22.

Il terzo quarto, con i centri di Black dalla lunetta e da due,  con i sei punti di Fontenette, i quattro di Gorini,  i due punti e una tripla di capitan Consolini e i due di Putnina, le umbertidesi volano a +21 e alla terza sirena il tabellone segna 56-35 per l’Acqua&Sapone.

Negli ultimi 10′ di gioco fanno il loro ingresso in campo le giovanissime atlete umbertidesi Chiara Villarini e Martina Cristofani. Ci pensa poi capitan Consolini a mettere la parola fine al match. Infatti, a pochi secondi dalla sirena, mette a segno una tripla e la partita finisce 67-48 per la compagine casalinga.

Miglior giocatrice dell’incontro è stata Chante Black, che porta a casa una doppia doppia e 20 di valutazione da parte della Lega. Sono 10 i punti totalizzati da lei e altrettanti sono stati i rimbalzi che ha effettuato, di cui quattro offensivi e sei in difesa. La palma di miglior realizzatrice del match va a ad Aija Putnina. Per lei sono 16 i punti segnati a referto. In doppia cifra anche Chiara Consolini. I punti messi a segno dal capitano sono stati in tutto 14.

Prossimo impegno per le ragazze di coach Serventi sabato 1 febbraio, quando, alle 20.30, saranno impegnate nella sfida in trasferta contro l’Umana Venezia.

Finale: 67-48 (19-8; 38-22; 56-35)

Acqua&Sapone Umbertide: Consolini 14, Gorini 6, Puliti, Ortolani, Cristofani, Linguaglossa, Dotto 9, Putnina 16, Black 10, Fontenette 8, Villarini, Santucci 4. All. Serventi

Cus Cagliari: Maiorano 9, Fassina 5, Carta 5, Rodocaj 10, Rulli ne, Johnson 10, Dettori ne, Arioli 8, Brunetti 8, Hailey 2. All.  Restivo


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy