Politica, Lega Umbertide: "Da parte del Pd consigli inutili e non richiesti"

“Gli umbertidesi hanno scelto bocciando sonoramente il Pd per quello che ha rappresentato e per come ha Governato”. Vittorio Galmacci, commissario cittadino per la Lega Umbertide risponde alla nota dei consiglieri Ventanni e Corbucci, precisando che “per la Lega contano i fatti, non certo le farneticazioni”. "Piaccia o meno - continua Galmacci -, la Lega ha letteralmente sbaragliato il PD alle ultime elezioni imponendosi con 4939 voti contro i 2962: il risultato è che oggi la Lega governa potendo anche contare su ben 10 consiglieri leghisti contro i 2 della sinistra. Di retrivo ad Umbertide, c'è solo il PD visto che continua ad opporsi, invano ben s'intende, al progresso politico, civile e sociale avviato dalla Lega nata e cresciuta dentro il territorio a stretto contatto con i tanti bisogni dei cittadini. Anziché dispensare consigli e giudizi inutili e non richiesti, il loro gruppo dirigente farebbe bene a dimettersi dopo la sonora bocciatura registrata alle ultime elezioni. Se la politica è consenso civico, il Pd dovrebbe porsi qualche domanda – conclude Galmacci - ma pare che nessuno ne abbia voglia. E allora che si mettano l'animo in pace per i prossimi 5 anni: noi al governo e loro all'opposizione. Buona fortuna".


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy