Pista ciclo-pedonale lungo il Tevere. Via libera dal Consiglio comunale di Umbertide

Il Consiglio comunale di Umbertide, con il voto favorevole di tutti i consiglieri, ha dato il via libera all’intervento di valorizzazione dell'asta del fiume Tevere mediante la realizzazione di un percorso ciclo-pedonale nei territori dei Comuni di Città di Castello, Umbertide e Montone. Il progetto, finanziato con fondi PSR 2007-2013, vede coinvolti i Comuni di Umbertide, Città di Castello e Montone, attraverso una gestione associata delle attività di progettazione, appalto, espropri ed esecuzione dei lavori con delega al Comune di Città di Castello delle funzioni di ente capofila e consentirà di realizzare una pista ciclopedonale lungo tutto il percorso del Tevere, da Città di Castello ad Umbertide.

L’intervento nasce dall’esigenza di  valorizzare  le emergenze naturalistico-ambientali, storico-culturali e socio-economiche e le risorse naturalistico-paesaggistiche, storico-artistiche ed archeologiche del fiume Tevere e del paesaggio circostante, oltre che dalla necessità di riqualificare e recuperare i tratti degradati del fiume, restituendo al Tevere la sua originaria fruibilità, attuando una perfetta integrazione tra le esigenze della tutela ambientale e le esigenze antropiche e di sviluppo dell’economia turistica.

Il progetto di realizzazione della pista ciclo-pedonale si va ad aggiungere al progetto di valorizzazione dell'area Sic di Valle del torrente Nese e dei Monti Acuto e Corona, finanziato con risorse del Programma attuativo regionale del Fondo di sviluppo e coesione (Par Fsc) 2007-2013, che prevede la riqualificazione della sentieristica già esistente, al fine di renderla fruibile a tutte le tipologie di utenti, interamente percorribile in bicicletta ed attrezzata con aree pic-nic ed un'area campeggio.  Nello specifico verranno realizzati percorsi naturalistici tematici dotati di bacheche informative, area di sosta attrezzate, torrette di avvistamento per il bird watching ed aree pic-nic. Ogni sentiero sarà poi interamente percorribile in bicicletta e sarà segnalato da appositi cartelli che ne indicheranno tempo di percorrenza, dislivello, lunghezza e punti di interesse.

Inoltre il vicino Centro Mola Casanova diventerà il centro di documentazione dell'area protetta, dove il fruitore potrà reperire tutte le informazioni di cui necessita e in programma c'è anche l'installazione di punti di ricarica per le bici elettriche che potranno essere utilizzate per percorrere i sentieri.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy