Perugia: donna salvata da overdose e poi denunciata

Una donna di 36 anni di Foligno è stata denunciata dalla polizia di Perugia per inottemperanza ad un foglio di via obbligatorio. La donna insieme al compagno, aveva assunto dell'eroina lungo via Fosso Infernaccio, nel capoluogo umbro. La 36enne si è però sentita male ed il compagno ha allertato i soccorsi. Portata in ospedale, è stata salvata grazie alla somministrazione del Naxolone. Successivamente è stato accertato che a carico della donna, vi era un foglio di via obbligatorio dal comune di Perugia per una durata di tre anni. E' stata quindi deferita all'Autorità Giudiziaria per inottemperanza al sopracitato provvedimento.       


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy