Ospedale Città di Castello: bloccato reparto di medicina. 4 pazienti e 2 operatori positivi

La direzione sanitaria dell’Ospedale di Città di Castello ha disposto il blocco dei ricoveri verso il reparto di medicina dopo che 4 pazienti sono risultati positivi al virus Covid-19. Tampone positivo, nonostante al loro arrivo in ospedale i sintomi presentati, ad un primo riscontro, non sarebbero risultati riconducibili all'infezione da coronavirus. 

A comunicarlo il direttore sanitario, Teresa Tedesco, informando che, appena accertata la positività dei pazienti in cura, alcuni dei quali erano solo transitati attraverso il pronto soccorso e altri ricoverati, è stato immediatamente isolato tutto il quinto piano dell’ospedale e disposto l’isolamento dei ricoverati insieme a quello del personale che era entrato con loro in contatto. Due operatori sanitari sono risultati positivi al tampone e messi in isolamento fiduciario.

Al momento, all'esito del tampone negativo, sono stati dimessi i pazienti che potevano lasciare l'ospedale. Intanto si sta procedendo ad effettuare i tamponi ai pazienti potenzialmente a rischio e, in contemporanea, si sta sanificando l'intera area della medicina.

Tutte le attività di ricovero verso gli altri reparti sono garantite, visto che avvengono in spazi completamente indipendenti dal reparto di medicina.

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy