Nuove azioni della Polizia di C. di Castello

Nel decorso fine settimana, il personale della Squadra Volante – Ufficio Prevenzione Generale del Commissariato, ha proceduto alla denuncia in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria di un cittadino tifernate, M.A., 38 anni, residente a Città di Castello, per il reato di guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche; l’elevato tasso alcolemico, 1,86 g/l ed 1,79 g/l è sicuramente la causa del tamponamento in cui lo stesso conducente è stato coinvolto, nottetempo, nei pressi di Via Aldo Bologni.

La patente di guida è stata ritirata per l’eventuale revoca, essendo dallo stato di ebbrezza alcolica, scaturito l’incidente in tempo di notte ed a bordo di un veicolo non di proprietà.

Il Personale della Squadra Anticrimine del Commissariato, ha notificato il provvedimento del divieto di ritorno nel Comune di Città di Castello, emesso dal Questore di Perugia, nei confronti di due soggetti di origine rumena, C.E. di anni 26 e F.C. di anni 21 accusati di aver commesso nei giorni scorsi il furto di alcuni monili d’oro e di una cospicua somma di denaro in contanti.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy