Movimento 5 Stelle Umbertide “inattività ed immobilismo dell'amministrazione comunale”

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa a firma Movimento 5 Stelle Umbertide

 

"Il documento unico di programmazione 2020-2022 del comune di Umbertide è sintomatico della inattività e dell’immobilismo della nostra amministrazione comunale, tutta tesa ad attività di propaganda delle vuote iniziative della Giunta, ma priva di contenuti programmatici e di una visione futura del paese.

Le attività relative alla sicurezza si sono limitate all’armamento del corpo della polizia locale e dopo un anno e mezzo di governo, alla elaborazione del regolamento sul “controllo di vicinato”.

Sulla attività urbanistica niente assoluto se non promesse di attuazione del PRG (che risale al 1950), di terminare i lavori del palazzo comunale (dopo un anno e mezzo di governo)

Per verde e viabilità solo promesse e proclami senza alcuna visione organica o programmatica.

Per i lavori pubblici : scuola materna Monini, si parla di avviare le procedure di gara, ferme a zero se non per l’avvio della gara per la progettazione, progettazione e non esecuzione,per di più  senza alcuna soluzione o prospettiva per l’asilo nido, che verrà si demolito, ma senza aver la minima contezza della ricostruzione.

Per il plesso di Niccone niente, tutto rinviato al 2020, forse.

Per il patrimonio pubblico, Piattaforma e PUC (ex tabacchi), poche idee in compenso molto confuse.

Per la Sanità si chiede di intervenire per l’ammodernamento delle strutture, non si sa a chi con quali costi e come, dimenticando che la notte, in tutto  l’ospedale, (Prosperius, Pronto Soccorso e Reparti) ci sono solo due medici di guardia !

Per il sociale, sembra che nel DUP ci siano solo iniziative di propaganda, la serra disabili, la città cardioprotetta, tutte iniziative che rimandano ad una bella inaugurazione con tanto di taglio di nastro, senza alcun cenno alle attività vere, quelle di quotidiana assistenza ai soggetti disagiati, alle tossicodipendenze, alle ludopatie, tutti lavori oscuri senza taglio di nastri.

Per Sport cultura e turismo un accenno a 150.000 euro per il palazzetto (ma solo nel 2022), un cenno alla fratta dell’800, senza alcun riferimento alle coperture finanziarie, per il turismo tante aspettative senza pensare minimamente che un comune di 16.000 abitanti ha un solo albergo e nessuna area di sosta camper degna di questo nome.

Per l’ambiente ai attende l’esito della gara d’ambito indetta dall’AURI disconoscendo che la gara è stata annullata con sentenza del TAR di Perugia n. 518/2019 del 21/10/2019

Per l’equità fiscale e sociale, i tributi, interverremo sul recupero dei tributi non riscossi, ma la gara non è partita, una sola commissione ne ha parlato due mesi fa, poi più niente.

Per lo sviluppo economico e l’agricoltura solo enunciazioni di principio e per la Partecipazione e la trasparenza tante lodi, ma ad oggi non possiamo mettere una pagina sul sito web a garanzia della comunicazione delle opposizioni,

Un giudizio complessivo estremamente negativo sul DUP, determinato dall’assoluto immobilismo di questa amministrazione che per incapacità, ignavia o ignoranza dipinge un quadro estremamente preoccupante, perche privo di visione futura, della Umbertide del prossimo decennio….. perfettamente in linea con le precedenti amministrazioni".   


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy