M5S Umbertide su ambiente e tutela del territorio

Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento 5 Stelle di Umbertide:

"Venerdì 9 maggio si è tenuta presso il CVA di Sant’Orfeto un’assemblea pubblica organizzata dal Comitato InceneritoriZero in collaborazione con il Comitato Verde Pian d’Assino; sono stati invitati tra l’altro i vari candidati sindaci della zona di Umbertide e Perugia, forse chi era assente ritiene più importante impegnarsi nella campagna elettorale che affrontare i problemi reali che coinvolgono la comunità. Noi tutti del M5S eravamo presenti. E questo non certo per cavalcare politicamente la situazione, come accade il più delle volte soprattutto sotto campagna elettorale, ma perché come cittadini avvertiamo il problema. Prima ancora di lanciarsi in questa “esperienza politica” abbiamo provato da persone comuni a far sentire le nostre voci a chi ci amministra, ovviamente le nostre ragioni sono sempre state inascoltate. Le vicende che riguardano la storia di questi due comitati, primo tra tutti per anzianità  il comitato di InceneritoriZero, sono l’esempio di come i nostri amministratori locali e regionali siano stati e siano sordi a quelle che sono legittime proteste e preoccupazioni. E’ mai possibile che dei semplici cittadini debbano costituire un comitato a difesa del proprio territorio, investendo energie e denaro, per tutelare il proprio paese quando questo dovrebbe essere il compito primario di ogni amministrazione? Ad oggi purtroppo, dopo trent’anni di battaglie da parte di InceneritoriZero e un anno da parte del giovane comitato di Pian d’Assino, la dimostrazione più lampante è che a questi signori della politica, che ci amministrano da tanti anni, sì perché alla fine i nomi sono sempre gli stessi, poco importa della salute dei cittadini. Non un intervento reale, effettivo, se non il solito parlare, il finto interessamento che non porta a nulla di fatto, non una sollecitazione agli organi competenti per tentare di risollevare la situazione. Ecco perché di fronte a  tanta inadempienza e disinteressamento serve un contributo reale, un’amministrazione degna di questo nome deve schierarsi con i cittadini tutti e non con gli interessi di una parte. Il M5S è sensibile al problema ambiente, una delle 5 stelle riguarda proprio l’ambiente; noi stessi nel nostro programma abbiamo toccato in maniera importante questo aspetto, il problema dei rifiuti e la questione della centrale di Pian d’Assino. Compito di un’amministrazione è salvaguardare il proprio territorio, migliorare la vivibilità del proprio ambiente, impegnarsi dunque perché questo sia possibile monitorando e richiedendo frequenti controlli su quelle realtà che sappiamo critiche. Governare significa prima di tutto rispettare i diritti del cittadino al quale invece vengono solo chiesti sacrifici."


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy