Lo stato della sanità in altotevere e ad Umbertide

Si è svolta a Città di Castello martedì 27 settembre una conferenza stampa dove il direttore generale Andrea Casciari  ha presentato un bilancio della sanità in alto tevere insieme al direttore sanitario Pasquale Parise, al direttore del presidio ospedaliero Silvio Pasqui e al direttore del distretto sanitario Alto Tevere Daniela Felicioni.
Alla conferenza stampa ha partecipato anche il sindaco di Umbertide Marco Locchi che ha espresso parole di apprezzamento per il lavoro che sta svolgendo il direttore generale Andrea Casciari.
Entrando nel merito delle questioni, il Sindaco ha ritenuto molto importanti gli interventi previsti per l’ospedale di Umbertide, la ristrutturazione del reparto radiologia con la nuova Tac in servizio da ottobre, la riattivazione del MOC e del Litotritore, a seguito dell’intervento già eseguito con la sostituzione del sistema di radiologia.
Ha poi sottolineato l’ottimo funzionamento della RSA (Residenza sanitaria assistita) e del centro per i disturbi alimentari nell’ex palazzina II.rr.bb., diretto dalla dott.ssa Laura Dalla Ragione. Si tratta di un reparto d’eccellenza che attrae pazienti anche da fuori regione e che, con l’accordo del reparto Medicina, prevede anche la possibilità di ricovero.
Il Sindaco ha chiesto inoltre che vengano riportate ad Umbertide, nell’ambulatorio oncologico, le prestazioni chemioterapiche per i pazienti che ne necessitano.
Ha voluto infine sottolineare, pur in presenza della difficile situazione che interessa la pubblica amministrazione, l’importanza che riveste il costante adeguamento del personale infermieristico e degli operatori sanitari per garantire il massimo livello delle prestazioni.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy