Lettera aperta a Don Luigi

  RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO UNA LETTERA DI UN PARROCCHIANO DI CRISTO RISORTO

Gentilissimo Mons. Luigi Lupini

  Parrocchia Cristo Risorto

  Umbertide

 

In riferimento all’articolo pubblicato su “ informazione locale “ Anno VII - N.2 Febbraio 2014, sento il dovere, come parrocchiano, di scriverLe questa breve umile missiva:

 

dimenticarLa sarà impossibile, perché ogni ministro, ogni gruppo, ogni associazione, ogni disabile o malato, ci parleranno di Lei,  testimonieranno la Sua eredità. Ognuno di noi conserverà di Lei un ricordo , particolare, unico e personale.  Maestro e guida in questo lungo viaggio durato trenta anni, e la profonda riconoscenza per tutto ciò che, grazie a Lei, è stato realizzato,  sia in termini di cammino comunitario e pastorale che in ambito sociale e culturale. Spero che Le sue aspirazioni, per il prosieguo nella vita pastorale , siano sempre accolte e sia messo in condizioni di operare per il meglio in maniera tale che chiunque, come me, in questo momento possa aver il piacere di rendere merito al suo valore “pieno di fede”.

 

“ il sacerdote è uomo della parola di Dio, uomo del sacramento, uomo del mistero della fede”   

                                   “ Canto del sole inesauribile “ Karol Woytila, 1944

                               

  Con sentita stima

                                                                  Fabrizio Tiziani


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy