Le telecamere di ''Medicina33'' al Centro per i Disturbi del Comportamento Alimentare di Umbertide

Riceviamo e pubblichiamo

Focus sull'innovativo servizio per i disturbi selettivi della prima infanzia, unico in Italia 

Una troupe del programma televisivo “Medicina 33” in onda su Raidue sarà ad Umbertide il prossimo fine settimana per girare un approfondimento sul servizio per i disturbi selettivi della prima infanzia attivo all'interno del Servizio dei Disturbi del Comportamento Alimentare presso l'ospedale cittadino. Si tratta di un servizio innovativo, il primo in Italia, che tratta i disordini alimentari in età evolutiva e che attualmente segue 35 piccoli di età compresa tra i 3 e i 10 anni; guidati da un'equipe multidisciplinare i bambini svolgono attività insieme ai propri genitori incentrate sulla manipolazione e sulla preparazione del cibo.

Le telecamere di Raidue accenderanno quindi i riflettori su tale innovativo servizio che sarà illustrato dalla psichiatra Laura Dalla Ragione, responsabile del Servizio ambulatoriale Disturbi del comportamento alimentare, dalla neuropsichiatra infantile Paola Antonelli, dalla psicologa Ilaria Raichi e dalla coordinatrice infermieristica Francesca Rossetti. 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy