Laura Nuti, vincitrice del Premio InediTo con la sua opera 'Mitologia Fellini'

E' l'umbertidese Laura Nuti, la vincitrice del primo premio, sezione saggistica, del Premio InediTo - Colline di Torino, con la sua opera Mitologia Fellini. Alla scoperta dei falsi miti su Federico Fellini e il suo cinema.

Il Premio InediTO - Colline di Torino è da diciannove edizioni un punto di riferimento in Italia tra i concorsi letterari dedicati alle opere inedite. Tantissimi i partecipanti: 637 gli iscritti e ben 694 le opere pervenute. E Laura Nuti si è meritata questo importante traguardo, queste le sue parole dopo la notizia della premiazione:

"Ricevere il primo premio della sezione saggistica per ‘Mitologia Fellini’ è stata un’emozione grandissima.

Ho scritto questo saggio perché ero tormentata dalla discrepanza tra quello che si sente comunemente dire sul cinema di #Fellini e quello che vedevo sullo schermo. Decisa a capire se tale divario fosse solo una mia impressione, ho iniziato una ricerca che è durata più di tre anni. Il mio obiettivo era “rendere giustizia” a Fellini e al suo cinema – per quanto ambizioso possa suonare – offrendo una rilettura personale che ne mettesse in evidenza l’attualità e ne celebrasse la grandezza da un nuovo punto di vista.

Sono felice che il mio sforzo in tal senso sia stato apprezzato e, ancor più, che questo riconoscimento sia arrivato nell’ anno in cui si celebra il centesimo anniversario della nascita di Federico Fellini".

 

Dalla redazione di Informazione Locale i nostri complimenti Laura.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy