Ladri in fuga si gettano nel Tevere per sfuggire a carabinieri e polizia, ricerche in corso

Dei malviventi dopo aver forzato la porta d'ingresso di un esercizio commerciale di Città di Castello, hanno rubato soldi per un totale di 150€ più gratta e vinci. Subito dopo è però scattato l'allarme. Sul posto sono giunti immediatamente carabinieri e polizia. I ladri sono stati sorpresi dall'arrivo delle forze dell'ordine ed hanno iniziato una fuga rocambolesca, dal parco di Rignaldello fino alla sede del canoa club. Qui si sono tuffati nelle acque gelide ed in piena del Tevere. 

Carabinieri e polizia hanno quindi chiesto l'intervento dei vigili del fuoco che hanno illuminato le sponde del Tevere con dei potenti fari. Dei malfattori nessuna traccia. Ancora sono in corso le ricerche dei ladri lungo il fiume tra Città di Castello e Umbertide.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy