G.S.D. LA PINETA: calcio e non solo dal 1983

Sono passati ormai più di trent'anni dalla sua fondazione, ma il G.S.D. La Pineta continua ad essere una presenza fissa all'interno dei campionati regionali UISP di calcio a 11. Era il 1983 quando la società prese vita per volere ed iniziativa di Oriano Caracchini e Stefano Cartucci, rispettivamente dirigenti di due distinti gruppi sportivi del territorio, l' ARCI di Umbertide e l'A.S. Molino Popolare Alto-tiberino partecipanti allora ai campionati invernali organizzati dall'A.R.C.I.-UISP dell'Alta Valle del Tevere. La società deve il suo nome al locale all'interno del quale i due amici e fondatori maturarono la convinzione di formare il nuovo gruppo sportivo. “Il nostro scopo principale- afferma l'attuale presidente Stefano Cartucci- è permettere di praticare l'attività sportivo-agonistica anche a quanti impegnati dal lavoro, dallo studio o da questioni personali non hanno molto tempo da dedicare allo sport offrendo loro la possibilità di divertirsi senza però perdere di vista i risultati sul campo”. Nella sua storia il G.S.D. La Pineta non ha rivolto le proprie attenzioni soltanto al calcio, bensì in passato ha dimostrato interesse per sport cosiddetti minori come il lancio della ruzzola, il lancio della boccetta alla lunga ma anche alla pesca sportiva facendosi promotore di importanti eventi nel territorio umbertidese al fine di favorire la diffusione di queste attività. Da segnalare come il gruppo sportivo sia attivo anche in campo benefico, attraverso la donazione annuale di parte dei disavanzi di gestione a varie associazioni, in particolare Telethon. Per quanto riguarda i risultati sportivi, La Pineta ha raggiunto numerosi successi nell'arco di questi oltre trent'anni; tra questi spicca la vittoria del Campionato Regionale nel 1993, che ha visto la squadra umbertidese trionfare nella finale di Spello e prendere parte alle fasi Nazionali ad Arta Terme. Altri successi da non dimenticare sono la conquista della Coppa Altotevere nel 1996 e del Campionato Provinciale nel 2002 con lo straordinario bottino di 22 vittorie e 8 pareggi in 30 gare. Oltre al calcio a 11, La Pineta ha militato fino al 2011 anche nei campionati di calcio a 7 e in particolare ha contribuito a formare  insieme ad altre società quali il Monte Acuto e il G.S. Orsini una nuova squadra protagonista nel 2010 di una promozione nel massimo campionato di calcio a 7 UISP e il mantenimento della categoria l'anno successivo. Venendo alle ultime stagioni La Pineta è riuscita a conquistare, dopo anni di tentativi non andati a buon fine solo per pochi punti, la promozione nel campionato UISP di Eccellenza di calcio a 11 che vede competere dalla stagione 2012-13 la compagine umbertidese con le migliori formazioni altotiberine. Dopo due salvezze consecutive ottenute con largo anticipo, anche nella stagione in corso grazie ad un rinnovato spirito di gruppo e all'innesto di nuovi validi elementi la squadra del presidente Cartucci e guidata da mister Fabio Anniboletti può coltivare legittime ambizioni di raggiungere quantomeno la permanenza nel massimo campionato regionale per il quarto anno consecutivo. Al di là dei risultati, che se positivi non possono far altro che dare soddisfazione a tutti, il presidente Cartucci ricorda come “la gioia più grande è quella che nella nostra società nessuno ha mai lasciato l'attività nel corso dell'anno perchè insoddisfatto; quello che per tutti noi è realmente gratificante  è iniziare a settembre e finire a maggio con lo stesso gruppo”. Lo spirito è indubbiamente quello giusto.    


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy