L'umbertidese Simonelli a La Fenice di Venezia

L’umbertidese Simone Simonelli è primo clarinetto del Teatro La Fenice di Venezia. Classe 1980, Simonelli si è diplomato in Clarinetto presso il Conservatorio di musica “Morlacchi” di Perugia ed ha conseguito con il massimo dei voti il diploma di alto perfezionamento presso l’Accademia italiana di clarinetto di Perugia, entrambi sotto la guida del maestro Ciro Scarponi. Nel corso degli anni è risultato vincitore di concorsi e borse di studio istituite da importanti associazioni culturali italiane, tra cui il Concorso internazionale di clarinetto “Valentino Bucchi” nel quale è risultato “Migliore finalista” nel 2004. Al suo attivo ha già numerosi concerti sia come componente di importanti orchestre come la Filarmonica del Teatro alla Scala di Milano, l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra del Teatro comunale di Bologna, l’Orchestra Mozart di Bologna, l’Orchestra Verdi di Trieste, sia di complessi cameristici quali I Solisti della Filarmonica Romana, il gruppo strumentale Musica d’Oggi e I Fiati di Parma. Tale attività è stata svolta sotto la direzione di noti direttori d’orchestra come Abbado, Muti, Gatti, Harding, Oren, Craft, Carthy e Morricone. Simone Simonelli ha inoltre effettuato numerose incisioni radiofoniche e discografiche, nel 2013 ha vinto il concorso per clarinetto presso la Banda della Polizia di Stato e nei giorni scorsi è risultato vincitore del concorso in qualità di primo clarinetto presso l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia. 

Il sindaco di Umbertide Marco Locchi ha inviato una lettera di congratulazioni all’umbertidese al musicista umbertidese. “Ho appreso con grande soddisfazione la notizia del brillante risultato da te conseguito. – ha scritto il primo cittadino nella lettera inviata al maestro Simonelli - Sapere che il primo clarinetto del prestigioso Teatro La Fenice di Venezia è un umbertidese mi riempie di orgoglio, così come credo che riempia di orgoglio tutti i nostri cittadini. Anni ed anni di intenso studio, uniti alla tua grande passione per la musica e alle tue straordinarie capacità, ti hanno permesso di tagliare un traguardo importante che corona una brillante carriera già ricca di successi e di soddisfazioni, nonostante la tua giovanissima età. Nell’augurarti un futuro sempre più roseo, ti porgo le miei più sincere congratulazioni per l’impegno che ti è stato affidato”.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy