L'importanza del prodotto tipico

Ciò che realmente riesce a caratterizzare una qualsiasi cosa, una storia d’amore, una relazione, un’amicizia o un evento, è in fondo l’unicità del momento. Un punto, un picco massimo raggiunto che sarà dura pareggiare. Un periodo di tempo nel quale quel qualcosa assume una dimensione tutta sua, un lasso di tempo nel quale il soggetto in questione assume un livello qualitativo maggiore, superiore. Traslato ad un campo strettamente economico, si tratta di un concetto che calza a pennello alla qualità di un prodotto nella sua massima espressione stagionale. Messo alle spalle il periodo estivo, è tempo di far fronte ai “vizi personali”, al soddisfacimento delle proprie tentazioni e curiosità pure attraverso prodotti stagionali e di ottima fattura. Nei prossimi mesi svariate saranno le manifestazioni che presenteranno ed offriranno prodotti di zona e periodo. Tra queste, l’evento più ravvicinato è la “Mostra mercato del tartufo e della Patata bianca” organizzata dal Comune di Pietralunga nei giorni dell’undici del dodici e del tredici di Ottobre. La mostra-mercato, che come tradizione vuole si svolga nel centro storico di Pietralunga, è dedicata ai prodotti tipici ed enogastronomici regionali, nonché prodotti artigianali ed artistici. Tra i vari stand che presenzieranno all’evento, non farà mancare il proprio apporto l’azienda, proprio d’origini pietralunghesi, “Tartufi Jimmy”.

Proprio con sede a Pietralunga, si tratta d’un azienda trattante tutti i tipi di tartufo locale, in particolar modo le specie più ricercate, sempre e comunque, nel rispetto dei tempi di maturazione appropriata: Tartufo bianco pregiato, tartufo nero pregiato, tartufo estivo, tartufo bianchetto e tartufo uncinato. La piccola realtà pietralunghese si cimenta ulteriormente, con eccellenti risultati, pure nella produzione artigianale  di una vasta gamma di prodotti tutti rigorosamente al tartufo, tra i quali: salse, condimenti formaggi, salumi, pasta, riso e polenta.

“Tartufi Jimmy” adotta una linea produttiva che non comprende l’utilizzo né di conservanti né di coloranti, le materie prime utilizzate devono infatti rispondere a determinati requisiti qualitativi. Altra azienda a noi vicina, che probabilmente parteciperà all’evento “Pietralunghese” ormai alle porte, è l’azienda Agraria Migliorati di Lucchetti Giovanna e Migliorati Massimo, con sede a “Carpini”, frazione del comune di Montone. Un’azienda a “ciclo chiuso”, comprendente dunque: produzione primaria, raccolta, trasformazione, confezionamento e vendita. Rinomata e conosciuta in particolar modo per la produzione propria di confetture, e nata inizialmente come produttrice di miele e pappa reale, col passare del tempo ha ampliato i suoi confini mettendo in mostra oltre a prodotti trasformati, pure prodotti stagionali, come ad esempio frutta secca(noci, nocciole) e raccolte spontanee di funghi e tartufi. Attività nata su base familiare, fa del lavoro e della genuinità dei loro prodotti il proprio punto di forza.  Altra realtà, che nella zona fa ben parlare di sé, è l’azienda “agraria Bruni Silvia” con sede a Monte Acuto. Costituita da circa 120 ettari di terreno sia in proprietà che in affitto, produce cereali, olive e una piccola attività zootecnica. Il Frantoio appartiene alla famiglia Bruni dagli anni ottanta, ma è esistente già dagli anni sessanta. «La raccolta avviene nel mese di Ottobre e continua fino a fine anno, le nostre varietà di olive sono: dolce agogia, frantoio, leccino e moraiolo» spiega Silvia. La produzione dell’olio è data dalla coltivazione di circa mille olivi ed è in media di circa dieci-quindici quintali di olio, il quale viene confezionato e venduto direttamente in azienda ed ai vari mercati della zona.

«L’intento della nostra quotidianità è garantire un livello qualitativo elevato, adatto al mercato corrente» conclude la proprietaria. Insomma, l’evento pietralunghese non è altro che l’avvento della buona stagione ( a tavola soprattutto), e queste attività lo dimostrano evidenziando un obiettivo comune: portare nelle nostre case prodotti capaci di raccontare storia e tradizione, contraddistinta da genuinità e bontà, che di certo non deve andar perduta.

 

David Gonfia


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy