Judo. Successo genovese per gli umbertidesi Becchetti e Brachelente

Becchetti e Brachelente trionfano a Genova. Nel torneo internazionale “Città di Colombo”, terza prova del Gran Prix Italia Under 20 (la serie A del judo), i portacolori umbertidesi hanno portato a casa le medaglie più preziose rispettivamente nelle categorie +100kg e 48kg. Mentre per il plurimedagliato Nicola Becchetti si è tratta di una formalità, per Stella Brachelente è stato il primo successo in un torneo di serie A. Un’affermazione che giunge quindici giorni dopo la conquista della cintura nera per meriti agonistici. Nonostante Stella versasse in condizioni fisiche precarie ha avuto la meglio su tutte le sue avversarie grazie ad un maggior tasso tecnico e tattico. Ne sono prova i due splendidi punti messi a segno contro la belga Aleksandra Martinova in semifinale.

Entrambi i ragazzi con questi successi migliorano la propria classifica nella ranking list nazionale. Nicola incrementa la sua leadership distaccando il secondo classificato di 10 punti, mentre Stella balza al sesto posto. Tutti e due rappresenteranno l’Italia in Coppa Europa il prossimo 26 e 27 di Aprile a Lignano Sabbiadoro.

La trasferta di Genova non va solo ricordata per i due ori di Becchetti e Brachelente. Grazie al contributo di Gaia Marchetti, Fabrizio Bruni, Giacomo Fancello, Federica Bifolchi e Francesco Caponeri il Kodokan Fratta si è classificato al sesto posto nella classifica per club. A questo piazzamento di prestigio ha contribuito anche Nicola Sonaglia tornato finalmente a gareggiare in serie A. Nicola ha tolto la ruggine dal judogi vincendo tre dei cinque incontri disputati e piazzandosi al decimo posto. 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy