Il judoka Caponeri si qualifica per la Coppa Italia

L'atleta del Kdk Fratta si è messo in mostra nel torneo valevole per l'acquisizione della cintura nera di Monterotondo, comune a due passi dalla Capitale. Francesco Caponeri, che ha gareggiato nella categoria al limite dei 66kg, si è classificato al terzo posto vincendo quattro dei cinque incontri disputati. Il bottino sarebbe potuto essere anche maggiore se ai quarti di finale Caponeri non si fosse distratto contro un avversario sulla carta inferiore alle capacità dell'atleta umbro. L'avversario ha saputo cogliere l'attimo giusto e sorprendere il judoka del Kodokan Fratta con un velocissimo "Uchimata" che ha spedito Caponeri ai recuperi. Il fuoriprogramma invece di avvilire il 20enne umbertidese l'ha decisamente caricato. Francesco ha vinto tutti gli incontri rimanenti prima del limite per ippon (k.o.) e con tutte tecniche diverse, senza dare punti di riferimento agli avversari e dimostrando di essere il più forte della categoria. Con il piazzamento di sabato Caponeri è ormai a una manciata di punti dalla conquista della cintura nera e sarà lui a guidare la spedizione umbertidese nella qualifiche della Coppa Italia in programma a Torgiano sabato prossimo. Oltre a Caponeri scenderanno sul tatami: Stella Brachelente 48kg, Francesco Brachelente 90kg, Nicola Sonaglia 73kg e Marchetti Giacomo 66kg. Non gareggeranno Matteo Lascialfari e Nicola Becchetti già qualificati di diritto per le fasi finali della Coppa Italia. 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy