Il 30 e 31 ottobre le Giornate per la prevenzione dell'osteoporosi, previsti 300 esami Moc gratuiti con consulenza specialistica

Si terranno venerdì 30 e sabato 31 ottobre le Giornate per la prevenzione dell'osteoporosi che l'Aruo – Associazione regionale umbra osteoporosi -, con il patrocinio del Comune di Umbertide e in collaborazione con le farmacie comunali, promuove sul territorio per sensibilizzare sempre di più la popolazione verso una malattia molto diffusa ma spesso sottovalutata. Così per due giorni, previa prenotazione presso le farmacie comunali, presso il centro Balducci, sarà possibile sottoporsi gratuitamente all'esame di misurazione della massa ossea (Moc), per il quale le liste di attesa sono sempre molto lunghe, e ricevere una consulenza specialistica personalizzata. Sono 300 i posti disponibili per lo screening che, nel caso in cui la paziente avesse bisogno di ulteriori approfondimenti, prevede anche un secondo incontro con i medici dell'Aruo il 23 gennaio prossimo.

L'iniziativa è stata illustrata questa mattina dal presidente e responsabile scientifico dell'Aruo prof. Paolo Filipponi, insieme alla responsabile dei rapporti con le istituzioni e dell'organizzazione di eventi dell'Aruo Fabiana Geranio, alla presenza del sindaco Marco Locchi, dell'assessore Raffaela Violini, della responsabile del servizio farmacie comunali Dina Centogambe e della direttrice della farmacia comunale n. 2 Luisella Selvi. “L'osteoporosi è una malattia femminile silenziosa, sotto diagnosticata e sottovalutata, - ha affermato l'assessore Violini – con questa iniziativa miriamo a sensibilizzare la popolazione ad adottare corretti stili di vita e a favorire la prevenzione”. “L'iniziativa si inserisce perfettamente nella mission delle farmacie comunali che è quella di mettere in campo iniziative volte a promuovere e a tutelare la salute pubblica – ha spiegato Luisella Selvi – Le farmacie comunali registrano circa 400-500 accessi al giorno e per questo possono giocare un ruolo importante nella sensibilizzazione delle persone verso la prevenzione”. “Umbertide è stata inserita nelle attività di prevenzione sul territorio promosse dalla nostra associazione– ha affermato Fabiana Geranio - e ringraziamo l'Amministrazione comunale per la disponibilità dimostrata”. “L'osteoporosi è una malattia asintomatica che necessita della prevenzione per essere diagnosticata e per intervenire quando si è ancora in tempo – ha affermato il prof. Filipponi – oggi questa malattia interessa il 40% delle donne ma è in aumento anche tra gli uomini quindi l'esame Moc è consigliato alle donne entro i dieci anni dall'inizio della menopausa ma anche agli uomini oltre i 70 anni d'età. La nostra associazione – ha aggiunto il prof. Filipponi - è nata nel 1993 proprio per far conoscere la malattia e sensibilizzare popolazione e medici di base alla prevenzione e a questo scopo da due anni stiamo conducendo uno studio epidemiologico sulla carenza di vitamina D, che può arrecare danni al patrimonio scheletrico, che ha già coinvolto 4.000 individui e che mira a raggiungerne 10.000 e lo screening di Umbertide ci permetterà di implementare i dati raccolti”. “Questa iniziativa si inserisce nel percorso che da qualche mese abbiamo intrapreso per la riorganizzazione del servizio delle farmacie comunali – ha concluso il sindaco Locchi – Ringrazio l'Aruo per l'opportunità che offre alla popolazione umbertidese”. Per partecipare alle Giornate per la prevenzione dell'osteoporosi è necessario prenotarsi recandosi o contattando le farmacie comunali (075 9413228 – 075 9417878).


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy