Gara internazionale di pesca sportiva

Il sindaco Marco Locchi ha ricevuto in Comune i partecipanti alla seconda edizione del Preston Innovations Italian Festival, competizione internazionale di pesca sportiva che si è svolta ad Umbertide dal 31 ottobre al 3 novembre.

Le gare hanno visto la partecipazione di rappresentanti di otto differenti nazioni - Inghilterra, Olanda, Germania, Belgio, Spagna, Ucraina, Russia e Italia - e di ben cinque campioni del mondo, gli inglesi Pikering Tommy, Ship Des e Kerry Lee e gli olandesi Klop Arjan e Van Der Stat Arnout. Dopo la giornata dedicata all'educazione alla pesca che ha coinvolto i bambini della scuola primaria, venerdì il campo gara sul Tevere ha ospitato il primo Trofeo Preston Innovations Consultant per proseguire sabato con la finale del Trofeo Italian Fisheris a cui hanno partecipato finalisti delle specialità feeder e pesca al colpo provenienti da sei regioni italiane, e concludere domenica con la seconda edizione del Preston Italian Festival.

Alla cerimonia in Comune hanno partecipato anche Sarah Phoenix, direttore amministrativo della Preston Innovations, azienda leader mondiale nella produzione di attrezzature per la pesca sportiva, e Angelo De Pascalis, consulente per l'Italia di Preston Innovations, oltre che campione di pesca.

Nel corso della cerimonia De Pascalis ha annunciato che la Preston devolverà parte del ricavato della manifestazione allo sport umbertidese, al fine di contribuire alla gestione degli impianti.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy