Furto in convento: carabinieri arrestano tre pregiudicati

Tre pregiudicati sono stati fermati dopo un colpo nel convento delle suore “Olivetane” di Sansepolcro. I militari hanno arrestato tre italiani di Roma: P.R., quarantenne già pregiudicato per reati specifici, T. O., pregiudicato di 55 anni e V.S. di 26 anni anch’egli pregiudicato. I tre dopo aver forzato una finestra, si erano introdotti all’interno del convento delle suore, dal quale hanno portato via alcune suppellettili ed arredi sacri. A insospettirsi è stata la madre superiora che ha chiamato i carabinieri. L’intervento della pattuglia è stato immediato e ha permesso di intercettare e bloccare poco distante dalla struttura i tre mentre cercavano di fuggire a bordo di una vettura di proprietà di uno dei tre. La banda era giunta a Sansepolcro direttamente da Roma. Questa mattina si terrà il processo per direttissima al tribunale di Arezzo.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy