Furto al cimitero di Umbertide. Rubati circa 22mila euro di rame

Ancora furti nella nostra città. A questo giro ad essere svaligiata non è stata una casa, ma i ladri sono entrati in azione all’interno del cimitero di Umbertide. Nella notte fra venerdì e sabato degli ignoti hanno rubato degli oggetti in rame, per lo più scassoline ( delle lastre di rame che servono per impedire l’infiltrazione di acqua piovana all’interno di edifici) e grondaie. I malviventi sono entrati all’interno del luogo sacro, tagliando la catena che serve per chiudere l’ingresso della parte nuovo e sono entrati al suo interno con un furgone. La refurtiva è stata rubata soprattutto all’interno della parte nuova del cimitero e dalle rilevazione sembra che i ladri abbiano portato via circa 500 metri di rame. Il valore delle merce derubata, secondo il Comune di Umbertide, ammonta a circa 22mila euro. Il tutto è stato scoperto dai custodi del cimitero che, alle 6.30 di ieri mattina, appena entrati in servizio, durante un giro di perlustrazione hanno scoperto l’azione degli sciagurati. Poco dopo hanno denunciato l’accaduto ai Carabinieri di Umbertide. L’ufficio tecnico del nostro comune, nei prossimi giorni, effettuerà dei lavori per rimettere a posto il tutto e forse, per scongiurare dei fatti simili, non verrà più adoperato del rame, ma un materiale più economico.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy