Fondi per l'edilizia scolastica, Umbertide fanalino di coda: il Comune chiede chiarezza

Bando per l’assegnazione di finanziamenti destinati all’edilizia scolastica: notizie bruttissime per Umbertide. Il Comune è finito quasi in fondo alla graduatoria e non vedrà un euro per mettere in sicurezza le scuole di sua competenza. La domanda era stata presentata dal commissario straordinario Castrese De Rosa. Il Comune quindi vuole fare piena luce sulla questione e ha fatto accesso agli atti per visionare il modo in cui è stata composta la graduatoria ed i criteri usati. “Visti i risultati delle graduatorie inerenti le domande al bando indetto dalla Regione dell'Umbria “Programma operativo regionale-Fondo europeo per lo sviluppo 2014-2020 asse 8, azione 8.3.1 e 8.4.1", l'attuale amministrazione rende noto di aver presentato richiesta di accesso agli atti ai sensi della legge 241/99 al fine di comprendere come la Regione abbia composto le graduatorie di merito e per di tutelare gli interessi del Comune di Umbertide”. A dar man forte alla Giunta guidata dal sindaco Luca Carizia, anche i consiglieri regionali della Lega, Valerio Mancini ed Emanuele Fiorini, con una analoga richiesta di accesso agli atti, chiedendo la documentazione relativa ai progetti ammessi e finanziati e la documentazione relativa a quelli non finanziati per i comuni con popolazione superiore a 15mila abitanti.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

News in evidenza

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy