Femminicidio. Un piano anti violenza

Un atto simbolico e un’azione concreta. Questo il senso dell’approvazione di un ordine del giorno, da parte del  consiglio comunale di Umbertide, che impegna il sindaco e la giunta ad elaborare un piano anti-violenza che abbia come obiettivo l'informazione e la prevenzione della violenza contro le donne, la promozione dell'uguaglianza di genere nelle scuole, la sensibilizzazione della stampa sull'argomento, la formazione di operatori, medici di famiglia, forze dell'ordine e personale sanitario in grado di aiutare le persone che hanno subito stalking e maltrattamento e favorire il recupero degli autori delle violenze. L'ordine del giorno contro il femminicidio è stato presentato dal consigliere comunale del Pd Raffaela Violini e ha accolto il parere favorevole di tutti i presenti nella sala. Il consigliere Violini ha quindi ribadito che l'ordine del giorno deriva dalla necessità di promuovere un cambiamento radicale e strutturale a partire dalle scuole, dove già si percepiscono le difficoltà del rapporto tra i sessi, e che al servizio, fondamentale, di Telefono Donna si rivolgono le donne che hanno già subito violenza. 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy