Esce di casa per andare a ballare e non fa ritorno, ritrovato con l'auto in panne

Era uscito di casa nella serata del 29 novembre scorso dicendo alla madre che sarebbe andato a ballare. Ma l’uomo, un 38enne residente a Perugia, non era rientrato e non aveva dato più notizie di sé rendendosi irreperibile anche telefonicamente. La preoccupazione per la sorte del figlio aveva quindi spinto la madre a contattare la Polizia facendo scattare le ricerche.

L’epilogo positivo è giunto nella mattinata di ieri quando un automobilista ha notato un veicolo fermo con lui a bordo; vistolo in difficoltà e resosi conto che il giovane presentava segni di disagio, gli ha prestato aiuto ed ha contattato le Forze dell’ordine.

Ai poliziotti il giovane riferiva che la sera del 29 novembre si era recato a Roma a trovare un’amica ed aveva fatto rientro dalla Capitale solo il giorno successivo, nella tarda serata, ma di essersi ritrovato alla periferia della città con l’auto in panne. A quel punto, non essendo in grado di chiedere aiuto perché il telefonino aveva esaurito la batteria, aveva deciso, anche vista l’ora tarda, di dormire in macchina in attesa che facesse giorno. Sul posto si sono recati i familiari cui il giovane è stato affidato.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy