Elezioni regionali: i risultati ad Umbertide

Donatella Tesei è la nuova governatrice dell'Umbria. Un risultato che cambia radicalmente la tradizione politica di una regione considerata storica roccaforte della sinistra, fin dalle prime elezioni regionali del 1970.

 La candidata del centro destra (appoggiata dalla coalizione Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Umbria Civica e Tesei Presidente) ha raggiunto il 57,55% di voti, lasciando indietro di 20 punti, il candidato della colazione di sinistra (Pd, Movimento 5 Stelle, Europa Verde Umbria, Bianconi per l'umbria, Sinistra Civica Verde) Vincenzo Bianconi che si è fermato al 37,5% dei voti.

Primo partito con un netto 37% è la Lega che scavalca il Pd (22,3%), mentre Fratelli d'Italia fa registrare un vero exploit di Fratelli d'Italia (10,4%) che doppia Forza Italia (5,5%) e supera il M5S che scende al 7,4%.

Per quanto riguarda le altre liste si registra ancora: il 4% della lista Bianconi per l’Umbria, il 3,9% di Tesei presidente, il 2,1% di Umbria civica (che sostiene Tesei), l’1,6% di Sinistra civica verde e l’1,4% di Europa Verde. Nessun’altra lista ha superato il 2% dei voti.

In forte aumento l'affluenza che è passata dal 55,46% del 2015 al 64,4% di ieri. 

Anche ad Umbertide sono stati in moltissimi gli elettori che si sono recati alle urne: 8.432 (68,38%) votanti, con un totale di 56 schede bianche e 178 schede nulle. 

Donatella Tesei è stata la più votata dagli umbertidesi, con un totale di 4.289 voti (52,32%) mentre Vincenzo Bianconi ha raggiunto i 3.502 voti (42,72%).

Nell'immagine tutti i risultati delle 19 sezioni umbertidesi.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy