Danza Nov'Art: quando la danza è nel DNA

Informazione pubblicitaria 

Di sicuro Eleonora Forlucci e Silvia Orlandi non hanno paura delle sfide. Ballerine dall'animo armonioso e delicato ma con la determinazione di vere amazzoni moderne. 

Mesi di stop e d'incertezze non hanno fermato il loro progetto: l'apertura della loro nuova scuola di danza: "Danza Nov'Art". Un nome che racchiude l'essenza della loro stessa passione, visto che le iniziali formano l'acronimo di "DNA". Un po' come se la danza fosse essa stessa parte del loro patrimonio genetico.

Inizialmente Allieva e Maestra, il loro rapporto si è evoluto in una valida collaborazione che le ha portate oggi a condividere  questa nuova avventura.

Eleonora Forlucci, tifernate, si innamora della danza a soli 5 anni, dove inizia a studiare danza classica, metodo RAD Royal Academy of Dance e sostenendo esami professionali di tecnica classica. Ma la passione non si ferma e Eleonora molto presto si avvicina anche alla danza moderna (metodo MDA Modern Dance Academy). Il suo percorso è intenso e la porta a trasforma rsi in breve tempo da allieva ad insegnante, approfondendo anche lo studio della danza contemporanea e dell'hip hop. La sua passione la spinge anche oltreoceano, negli Stati Uniti, dove  ha la possibilità di effettuare un'esperienza studio  presso il Broadway Dance Center. La sua carriera da insegnante, iniziata a 18 anni, la porta in diverse scuole di danza umbre e non solo: Città di Castello, Umbertide, Perugia, Foligno, Sansepolcro, mentre da tre anni fa parte dello staff della modern Dance Academy di Torino. Gli anni di esperienza portano Eleonora a focalizzarsi soprattutto su progetti con bambini e ragazzi, trasmettendo l'idea che grazie alla danza, la musicalità, l'interpretazione e il movimento si possa sviluppare la propria personalità. Un'idea di movimento che Eleonora porta avanti concentrandosi molto sulla coreografia, partecipando a diversi concorsi e rassegne internazionali che le hanno portato soddisfazioni notevoli sia in riconoscimenti che in premi. Il sogno di aprire una scuola di danza diventa una scelta quasi naturale perchè come ci spiega lei stessa: "per me la danza non è semplice passione: è vita e senza danza non potrei immaginare la mia esistenza". Un amore e una dedizione che accomunano anche la giovane Silvia,  laureanda in Scienze dell'educazione, che in poco tempo si è trasformata da allieva di Eleonora, nella sua più competente assistente. Insieme hanno ottenuto anche l'ultimo diploma riconsociuto dal CONI, una bella soddisfazione soprattutto se si considera la giovane età di Silvia, che ha competenze e capacità per condurre lezioni dedicate sia ai più piccoli che agli adulti. In effetti la loro scuola "Danza Nov'Art" ha proprio quest'intento: quello di coinvolgere bambini, adulti, genitori attorno ad una passione che può fare da aggregante per la condivisione di momenti di vita importanti. Danza che diventa vita. 

A tenere i corsi non saranno solo Eleonora e Silvia ma anche docenti esterni che collaboreranno a cadenza periodica, come Elena De Laurentiis, docente di danza classica del Liceo Coreutico "Antonio Locatelli" di Bergamo, diretto dall'etoile Carla Fracci. Un nome che non ha bisogno di presentazioni.

Tanti i corsi offerti: danza classica, moderna, contemporanea, hip hop, gioco danza, danza per adulti e zumba.

Inoltre, la scuola, allestita proprio nel periodo dell'emergenza Covid-19, è stata studiata nella struttura e negli spazi da tecnici specializzati, per fare in modo che le norme vigenti e la sicurezza siano sempre rispettate. 

L'inaugurazione è prevista per sabato 5 settembre con un ospite di grande eccezione: Javier Rojas, ballerino vincitore di categoria di Amici 19 che effettuerà uno stage per un numero selezionato di ballerine.

 


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy