Art Bonus, l'Amministrazione presenta i progetti finanziabili

Si terrà lunedì 9 novembre alle ore 18 presso la Fa.Mo. la presentazione del progetto “Art Bonus”, che prevede la possibilità per privati cittadini ed imprese di contribuire alla realizzazione di interventi ed iniziative di carattere culturale in cambio del riconoscimento del credito di imposta. All'iniziativa, dal titolo “Art Bonus e Mecenatismo: il ruolo dei privati e delle imprese nel mondo dell'arte e della cultura contemporanea”, interverranno il sindaco Marco Locchi, l'assessore alla Cultura Raffaela Violini e il funzionario della Soprintendenza archeologica dell'Umbria Graziella Cirri. Sarà l'occasione per presentare i tre progetti finanziabili attraverso l'Art Bonus individuati dal Comune di Umbertide e che riguardano il restauro del Centro San Francesco, del Monumento di via Garibaldi e dei reperti archeologici degli scavi di Torre Certalda.

L'Art Bonus è stato introdotto con il decreto-legge 31 maggio 2014, n. 83, convertito con modificazioni nella legge 29 luglio 2014, n. 106 e prevede una detrazione del 65%  rispetto all'erogazione liberale effettuata per il 2015 e del 50% per il 2016.

“L'obbiettivo dell'Art Bonus è quello di coinvolgere i privati nella realizzazione di interventi ed iniziative di carattere culturale, usufruendo in cambio di un regime fiscale agevolato di natura temporanea. - ha affermato l'assessore Violini - Attraverso questa iniziativa vorremmo che i cittadini riscoprissero l'amore per la cultura, diventando essi stessi protagonisti della valorizzazione dell'immenso patrimonio storico-artistico-culturale di cui è ricco il nostro territorio. E' per questo che invitiamo imprese, associazioni, istituti di credito, commercialisti e la cittadinanza tutta a partecipare all'iniziativa di lunedì 9 novembre”.


Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy