Coronavirus: un caso positivo a Città di Castello. Si tratta di un caso d'importazione dal nord Italia

Il sindaco, Luciano Bacchetta, comunica di aver appena ricevuto, dalla dottoressa Daniela Felicioni, direttore del distretto sanitario alto tevere umbro Usl 1, la comunicazione che “è stato riscontrato un caso di positività al Coronavirus a Città di Castello. Si tratta di un uomo sintomatico in isolamento domiciliare. Viene monitorato dai medici del Servizio di Igiene Pubblica. Si tratta – ha concluso la dottoressa Felicioni - di caso d’importazione: per motivi di lavoro aveva infatti frequentato di recente zone ad elevato rischio epidemiologico”. “Auguriamo al nostro concittadino – ha precisato il sindaco Bacchetta- una pronta guarigione. Nel rispetto totale della sua privacy possiamo affermare che questa persona ha avuto il contagio esclusivamente per motivi di lavoro in quanto ha svolto la sua attività professionale in aree del Nord-Italia”.
 

Commenti

Inserisci un nuovo commento

Ass.ne Informazione Locale
via Roma 99 06019 Umbertide (PG)
P.IVA 03031120540
Privacy Policy